Timothy McGee: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
m
ortografia
m (ortografia)
 
==Aspetto e personalità==
Timothy McGee è l'esperto informatico della squadra dell'NCIS capitanata dall'agente speciale [[Leroy Jethro Gibbs]]. Inizialmente è presentato come un [[geek]], espremamente abile al computer, con abilità da [[hacker]] e in grado di risolvere complicati livelli di [[crittografia]], ma allo stesso tempo timido e impacciato per quanto riguarda il lavoro sul campo. Durante il decimo episodio della terza stagione appare chiaramente scosso dopo aver ucciso per la prima volta una persona, benchèbenché si fosse trattato di legittima difesa.<ref>{{Cita episodio|titolo=Pivello|titolooriginale=Probie|stagione=3|episodio=10|serie=NCIS - Unità anticrimine}}</ref>
 
Per il suo ruolo di ultimo arrivato è spesso chiamato dagli agenti speciali Gibbs e [[Anthony DiNozzo]] "pivello" ("probie" nell'originale inglese). Viste le sue abilità informatiche DiNozzo gli da inoltre una serie di altri soprannomi quali McGeek, McGoogle, McObi Wan Kenobi o Re degli elfi, quest'ultimo dopo aver scoperto che uno dei passatempi di Tim è interpretare un signore degli elfi in un gioco di ruolo online.<ref name=analysis>{{cita web|titolo=NCIS Character Analysis - Agent Tim McGee|url=https://web.archive.org/web/20140110111352/http://voices.yahoo.com/ncis-character-analysis-agent-tim-mcgee-4885720.html?cat=48|accesso=06-09-2019|lingua=en}}</ref>