Differenze tra le versioni di "Apple File System"

Cancellata informazione di non compatibilità con FileVault. Attualmente è possibile usarlo.
(ripristino fonte rimossa, le informazioni inserite sono prive di riferimenti (come si accede in sola lettura da Windows e Linux? la motivazione per cui non funziona Time Machine va supportata da fonti attendibili))
(Cancellata informazione di non compatibilità con FileVault. Attualmente è possibile usarlo.)
Ottimizzato per le [[memoria flash|memorie flash]] e [[unità a stato solido|a stato solido]], implementa un meccanismo di [[copy-on-write]].<ref>{{cita web|lingua=en|url=https://developer.apple.com/library/content/documentation/FileManagement/Conceptual/APFS_Guide/Features/Features.html#//apple_ref/doc/uid/TP40016999-CH5-DontLinkElementID_17|capitolo=New Features|titolo=Apple File System Guide}}</ref> Oltre ad un sistema di cifratura nativo, presenta alcune caratteristiche già presenti in file system come [[ZFS (file system)|ZFS]].<ref>{{cita news|lingua=en|autore=Lee Hutchinson|url=https://arstechnica.co.uk/apple/2016/06/apfs-apple-new-file-system-dev-details/|titolo=Digging into APFS, Apple’s new file system|pubblicazione=|data=13 giugno 2016|sito=[[Ars Technica]]}}</ref>
 
Poiché è possibile condividere volumi APFS tramite protocollo [[Server Message Block|SMB]] e [[Network File System|NFS]], Apple ha deprecato [[Apple Filing Protocol|AFP]].<ref name="FAQ">{{cita web|lingua=en|url=https://developer.apple.com/library/content/documentation/FileManagement/Conceptual/APFS_Guide/FAQ/FAQ.html|capitolo=Frequently Asked Questions|titolo=Apple File System Guide}}</ref> Utilizzato a partire da iOS 10.3, una [[versione beta]] del file system è inoltre inclusa in macOS 10.12.4. Non sono disponibili implementazioni [[open source]] di APFS e il file system non è compatibile con [[Time Machine (software)|Time Machine]] e [[FileVault]].<ref name="FAQ" />
 
Una critica mossa ad Apple File System è il mancato supporto alla normalizzazione [[Unicode]] nei nomi dei file, prevista in [[HFS+]], che rende necessario l'uso di [[Application programming interface|API]] ad alto livello e aumenta il rischio di introdurre bug nell'uso di [[chiamata di sistema|chiamate di sistema]] [[POSIX]] in presenza di caratteri non [[ASCII]].<ref>{{cita web|lingua=en|url=https://mjtsai.com/blog/2017/03/24/apfss-bag-of-bytes-filenames/|titolo=APFS’s “Bag of Bytes” Filenames|autore=David Reed|data=24 aprile 2017}}</ref><ref>{{cita web|lingua=en|url=https://eclecticlight.co/2017/04/06/apfs-is-currently-unusable-with-most-non-english-languages/|titolo=APFS is currently unusable with most non-English languages|sito=The Eclectic Light Company|data=6 aprile 2017}}</ref> Poiché APFS non è supportato dalle versioni precedenti di High Sierra, sono stati sviluppati driver di terze parti per [[OS X Yosemite|Yosemite]] e successivi.<ref>{{cita web|lingua=en|url=https://www.cultofmac.com/530025/how-to-access-apfs-volumes-on-older-versions-of-macos/|titolo=How to access APFS volumes on older versions of macOS|sito=Cult of Mac|data=20 febbraio 2018}}</ref> L'accesso in lettura dei dischi formattati con Apple File System è possibile anche sui sistemi operativi [[Windows]] e [[Linux]].<ref>{{cita web|url=https://www.macitynet.it/con-paragon-apfs-retrofit-kit-i-mac-datati-leggono-il-nuovo-file-system-di-apple/|titolo=Gratis Paragon APFS Retrofit Kit: i Mac datati leggono il nuovo file system di Apple|sito=Macitynet.it|autore=Daniele Piccinelli|data=20 febbraio 2018}}</ref>
Utente anonimo