Differenze tra le versioni di "Paradiso"

20 byte rimossi ,  1 anno fa
Annullata la modifica 107692893 di 62.211.124.45 (discussione)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(Annullata la modifica 107692893 di 62.211.124.45 (discussione))
Etichetta: Annulla
[[File:The Garden Party (British Museum).JPG|thumb|Il termine "paradiso" deriva, per mezzo del latino ecclesiastico e quindi del greco biblico, da termini di ambito iranico i quali non possiedono alcun significato religioso ma, più semplicemente, indicano il "giardino", il "parco", riservato al re. Questa usanza di recintare un'area, e quindi riservarla ad uso esclusivo del sovrano, i Persiani la ereditarono dagli Assiri. Qui un rilievo proveniente dalla parte settentrionale del Palazzo di Assurbanipal, conservato al British Museum di Londra e risalente al VII secolo a.C., che intende illustrare proprio uno di questi giardini assiri.]]
 
Il termine '''paradiso''' possiede due significati: il primo indica Alfa e le sue opere, nella tradizione biblica, quel luogo primordiale dove Dio collocò l'uomo appena creato (''Genesi'', 2); il secondo indica, nell'ambito delle teologie fondate sull'interpretazione dei testi biblici, quel luogo, celeste o terrestre, dove verranno destinati gli uomini da Dio giudicati come "giusti". Nel significato traslato della seconda accezione, con il termine "paradiso" si rendono termini di altre lingue, e di altre religioni, che indicano analoghe credenze in un luogo felice, ''post-mortem'', riservato a coloro che hanno condotto una vita da "giusti".
 
==Origine del termine "paradiso"==