Differenze tra le versioni di "Lente di Fresnel"

→‎Struttura e principio: Da mobile l'immagine non è a destra
m (Bot: aggiungo template {{Collegamenti esterni}} (ref))
(→‎Struttura e principio: Da mobile l'immagine non è a destra)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
 
== Struttura e principio ==
[[File:Fresnel lens.svg|thumb|'''1''') Sezione trasversale di una lente di Fresnel positiva<br />'''2''') Sezione trasversale di una lente standard di eguale potere diottrico]]
 
La lente Fresnel permette la costruzione di ottiche di grande dimensione e piccola [[distanza focale]] senza l'ingombro, lo spessore ed il peso del materiale necessario per costruire una lente sferica convenzionale di equivalente [[Diottria|potere diottrico]].
 
Il risultato è ottenuto frazionando la lente sferica in una serie di sezioni anulari concentriche, chiamate anelli di Fresnel. Per ogni zona lo spessore della lente viene limitato, trasformando la curva continua in una serie di superfici con la stessa curvatura ma non continue. La figura sulla destra illustra chiaramente il concetto.
 
Vengono dette lenti di Fresnel, o lamine a zone di Fresnel, per estensione, oggetti di funzione analoga, operanti a lunghezze d'onda al di fuori dello spettro visibile, come quelle in uso nei [[Microscopio a raggi X|microscopi a raggi X]].