Apri il menu principale

Modifiche

Grigorij Orlov ed i suoi tre fratelli, vennero ampiamente ricompensati per il ruolo svolto con titoli, denaro, armi e altri doni preziosi, ma Caterina, contrariamente alle aspettative di Grigory, non si sposò con lui, il quale aveva più volte dato prova di inettitudine politica e di scarsa capacità di consiglio. Quando Caterina divenne zarina, venne liquidato con un palazzo fastoso a San Pietroburgo.
 
Orlov morì nel 1783. Il figlio della coppia, [[Aleksej Grigor'evič Bobrinskij]] (1762–1813), ebbe una figlia, [[Maria AlexeyevaAlekseevna BobrinskyBobrinskaya]] (1798–1835), la quale sposò nel 1819 il trentaquattrenne principe [[Nikolaj Sergeevič Gagarin]] (1784–1842) il quale aveva preso parte alla [[Battaglia di Borodino]] (7 settembre 1812) contro [[Napoleone]], e poi aveva prestato servizio come ambasciatore a [[Torino]], capitale del [[Regno di Sardegna]].
 
====Potemkin====
128 676

contributi