Soggetto Oggetto Verbo: differenze tra le versioni

m
Bot: Formatto ISBN; modifiche estetiche
m (Bot: Formatto ISBN; modifiche estetiche)
In [[tipologia linguistica]], si dice che una lingua è '''SOV''' quando le frasi seguono generalmente un ordine [[Soggetto (linguistica)|'''S'''oggetto]] [[Oggetto (linguistica)|'''O'''ggetto]] [[Verbo|'''V'''erbo]].
 
Questo tipo di [[sintassi]] è la più comune tra le lingue naturali ed è utilizzata nel [[Lingua siciliana|siciliano]], [[Dialetto salentino|salentino]], [[Lingua turca|turco]], [[Lingua giapponese|giapponese]], [[Lingua coreana|coreano]], [[Lingua ungherese|ungherese]], [[Lingua mancese|mancese]], [[Lingua mongola|mongolo]], [[Lingua ainu|ainu]], [[Lingua nivkh|nivkh]], [[Lingua yukaghir|yukaghir]], [[Lingua itelmen|itelmen]], [[Lingua persiana|persiano]], [[Lingua pashtu|pashtu]], [[Lingua curda|curdo]], [[Lingua burushaski|burushaski]], [[Lingua basca|basco]], [[Lingua latina|latino]], [[Lingua birmana|birmano]], [[Lingua tibetana|tibetano]], [[Lingua amarica|amarico]], [[Lingua tigrina|tigrino]], [[Lingua abcasa|abcaso]], [[Lingua abaza|abaza]], [[Lingua adyghe|adyghe]], [[Lingua avara|avaro]], [[Lingua cabardina|cabardino]], [[Lingua sumera|sumero]], [[Lingua accadica|accadico]], [[Lingua elamitica|elamitico]], [[Lingua ittita|ittita]], [[Lingua navajo|navajo]], [[Lingua hopi|hopi]], [[Lingua aymara|aymara]], [[Lingua quechua|quechua]], [[Lingua pali|pāli]], [[Lingua nepalese|nepalese]], [[Lingua cingalese|cingalese]] e in gran parte delle [[lingue dell'India|lingue indiane]]. Anche la [[Lingua dei segni italiana]], una lingua visivo-gestuale, presenta i segni (le parole) delle frasi affermative in ordine SOV mentre la [[Lingua dei segni americana]] è [[Soggetto_Verbo_OggettoSoggetto Verbo Oggetto|SVO]].
 
Il [[Lingua tedesca|tedesco]] e l'[[Lingua olandese|olandese]] sono considerate lingue SVO nella tipologia convenzionale e SOV per quanto riguarda la [[grammatica generativa]] (vedi [[sintassi V2]]). Il [[Lingua francese|francese]], il [[Lingua portoghese|portoghese]], lo [[Lingua spagnola|spagnolo]] e l'[[Lingua italiana|italiano]] sono SVO, ma usano la sintassi SOV quando un pronome è usato (direttamente o indirettamente) al posto dell'oggetto: ad esempio, "''Mario a mangé des oranges''", "''Mario comeu laranjas''", "''Mario comió naranjas''" o "''Mario ha mangiato delle arance''" può diventare "''Mario les a mangées''", "''Mario as comeu''", "''Mario las comió''" o "''Mario le ha mangiate''". Questo genere di sintassi è usata raramente anche in [[Lingua inglese|inglese]] sotto [[licenza poetica]], specialmente nelle opere di [[William Shakespeare]].
 
== Bibliografia ==
* ''Che cos’è la grammatica generativa'', di Giorgio Graffi, Carocci, Roma, 2008, <nowiki>ISBN 978-88-430-4688-1</nowiki>
* ''Syntax: A Functional-typological Introduction'', di Talmy Givón, Benjamins Pub. Co., 1990, ISBN 0-915027-08-9, 9780915027088
* ''The language instinct: how the mind creates language,'' di Steven Pinker, Perennial Classics, 2000, ISBN 0-06-095833-2, 97800609583
* ''Verb first: on the syntax of verb-initial languages, Volume 73 di Linguistik Artuell/Linguistics Today Series'', Autori Andrew Carnie, Shiela Ann Dooley-Collberg, Heidi Harley, Editore John Benjamins Publishing Company, 2005, ISBN 90-272-2797-7, 9789027227973
 
== Voci correlate ==
495 233

contributi