Rigatura: differenze tra le versioni

18 byte rimossi ,  3 anni fa
(→‎Esempi: Stile)
(→‎Tipologie: Stile)
 
== Tipologie ==
Ci sono fondamentalmente due tipi di rigature:
Ci sono fondamentalmente due tipi di rigature: la classica, che consiste in solchi scavati all'interno della canna, ha andamento elicoidale e può essere destrorsa o sinistrorsa (a seconda della direzione dei solchi) e avere un numero variabile di solchi (3, 4, 5...); la seconda è la '''rigatura poligonale''', che consiste in una canna con un'anima a sezione non perfettamente circolare ma poligonale, anch'essa con andamento elicoidale destrorso o sinistrorso. Vi sono, in alcuni casi, canne semirigate in cui per un tratto la canna è liscia e per il rimanente tratto è rigata. La parte interna della canna, detta ''anima'', può contenere delle rigature in genere elicoidali.
 
* ''rigatura classica'' - che consiste in solchi scavati all'interno della canna, ha andamento elicoidale e può essere destrorsa o sinistrorsa (a seconda della direzione dei solchi) e avere un numero variabile di solchi;
 
Ci* sono fondamentalmente due tipi di rigature: la classica, che consiste in solchi scavati all'interno della canna, ha andamento elicoidale e può essere destrorsa o sinistrorsa (a seconda della direzione dei solchi) e avere un numero variabile di solchi (3, 4, 5...); la seconda è la '''rigatura poligonale''', che consiste inpresenta una canna con un'anima a sezione non perfettamente circolare ma poligonale, anch'essa con andamento elicoidale destrorso o sinistrorso. Vi sono, in alcuni casi, canne semirigate in cui per un tratto la canna è liscia e per il rimanente tratto è rigata. La parte interna della canna, detta ''anima'', può contenere delle rigature in genere elicoidali.
 
== Esempi ==
8 706

contributi