Differenze tra le versioni di "Uryū Ishida"

m
fix vari, replaced: ’ → ', replaced: → (3) using AWB
m (Bot: aggiungo template {{Collegamenti esterni}} (ref))
m (fix vari, replaced: ’ → ', replaced: → (3) using AWB)
|alterego =
|editore = [[Shūeisha]]
|prima apparizioneetichetta=''[[Weekly Shōnen Jump]]''
|studio= [[Pierrot (studio)|Pierrot]]
|dataprima inizioapparizione =
* Manga: Capitolo 33
* Anime: Episodio 11
 
== Storia ==
Da bambino, Uryū amava allenarsi con suo nonno Soken. Suo padre, [[Ryūken Ishida]], odiava il fatto che Uryū aiutasse i morti, dicendo che era un’attivitàun'attività con cui non si guadagnassero soldi. Soken capiva le ragioni di [[Ryūken Ishida|Ryūken]] in quanto egli aveva una famiglia da mantenere. Il vecchietto disse quindi ad Uryū che anche lui avrebbe capito un giorno le motivazioni di suo padre. Quando Uryū era ancora in giovane età, il nonno fu ucciso dagli [[Hollow (Bleach)|Hollow]] proprio davanti a lui, che non fu in grado di far nulla per proteggerlo.<ref>[[Rukia Kuchiki]]·e [[Kisuke Urahara]] raccontano il misfatto ad Ichigo. Bleach, manga, edizione italiana, numero 6, '''Pag 46-47'''</ref> Questa è la ragione per cui odia gli [[Shinigami (Bleach)|shinigami]], che non vennero a salvare Soken in tempo. Nel corso della serie si scoprirà che dietro a questo ritardo c'era l'attuale capitano della 12ª divisione [[Mayuri Kurotsuchi]]: egli voleva infatti l'anima di Soken da collezionare per i suoi studi.
 
Dalla sua prima apparizione è uno studente nella classe di [[Ichigo Kurosaki]], che non lo riconosce dal nome. Poco più di un mese dopo che Ichigo è divenuto uno Shinigami Delegato, [[Rukia Kuchiki]] riceve sul cellulare l'informazione di un hollow nelle vicinanze. Andando insieme a Ichigo a controllare non riescono a trovarlo,<ref>Chiedono al testimone chi fosse stato a salvarlo ma non ottengono risposte. Bleach, manga, edizione italiana, numero 4, '''Pag 169'''</ref> tanto che Rukia pensa che il suo apparecchio sia rotto. In realtà, Uryū aveva eliminato tutti gli [[Hollow (Bleach)|hollow]] appena comparsi. In seguito si presenta ad Ichigo, informandolo dell'odio che nutre verso gli shinigami.<ref>Lo afferma dopo aver eliminato un hollow da elevata distanza. Bleach, manga, edizione italiana, numero 4, '''Pag 190'''</ref> Ichigo segue Uryū il giorno dopo e viene provocato in un duello su chi uccide più hollow. Usando un'esca particolare<ref>Si tratta di una capsula che una volta spezzata attira gli hollow. Bleach, manga, edizione italiana, numero 5, '''Pag 44-45'''</ref> Uryū fa apparire molti mostri nella città di Karakura. Tuttavia l'esca è molto più grande di quando si aspettava, così che vengono attirati talmente tanti hollow che Ishida non può sconfiggerli da solo e quindi lui e Ichigo sono costretti a fidarsi uno dell'altro e combattere insieme.
Ryūken dice ad Uryū che essere colpito in un certo punto, esattamente a diciannove millimetri dal cuore, dopo essere davvero esausto è l'unico modo per riottenere i poteri di Quincy. L'allenamento ha così fine.
 
Quando Orihime viene catturata da Aizen, Uryū si presenta all'emporio di Urahara con Chad per aiutare Ichigo a salvarla. Appena arrivati, Uryū e Chad combattono contro due Arrancar di nome Demōra e Iceringer, e chiedono a Ichigo di non intervenire. Durante la sfida, Uryū ricorda gli insegnamenti di suo padre e grazie a questi riescono a sconfiggere facilmente gli avversari. Uryū si trova a combattere un Arrancar donna chiamata Cirucci Sanderwicci, sconfiggendola. In seguito Uryū ritrova Renji (scosso per aver percepito che Rukia è in serio pericolo) e lo aiuta nella lotta contro [[Szayel Aporro Grantz]], l'Ottavo Espada. Ad aiutarli, alla fine, arriva il vecchio nemico di Ishida, Mayuri Kurotsuchi, il quale, dopo una furiosa sfida tra scienziati, ha la meglio sull'Espada.
 
17 mesi dopo la sconfitta di Aizen, durante l'allenamento di Ichigo per acquisire il Fullbring, Uryū viene attaccato da un misterioso nemico, finendo in ospedale. In un primo momento si sospetta che l'autore dell'attacco sia [[Fullbringer#Shūkurō Tsukishima|Shūkurō Tsukishima]], un Fullbringer a cui la Xcution dà la caccia, infatti poco dopo egli inizia ad attaccare anche [[Orihime Inoue]] e [[Yasutora Sado]]. L'attacco di Tsukishima plagia le menti dei due, facendolo apparire come un loro vecchio amico. La stessa sorte tocca anche agli altri amici di Ichigo, alla sua famiglia e a tutti i membri dell'Xcution, escluso [[Kūgo Ginjō]]. Riappare durante il combattimento contro Tsukishima, svelando ad Ichigo che il vero nemico, nonché colui che l'ha attaccato, è proprio Ginjō.
 
In seguito alla battaglia di Ichigo contro [[Arrancar#Vandenreich|Ebern Asguiaro]], Uryū insieme a Sado, Inoue e lo stesso Ichigo incontra [[Neliel Tu Oderschvank]], che riferisce loro l'avvenuta conquista dell'Hueco Mundo da parte del [[Vandenreich]]. I ragazzi si preparano, quindi, all'imminente battaglia, ma Uryū afferma di non poterli accompagnare questa volta. Lo si vedrà, in seguito, presentarsi al cospetto di [[Yhwach]], che riunirà tutti gli Stern Ritter, proclamando lo stesso Uryū suo successore e assegnandogli la sua stessa ''Shrift'', ovvero la lettera "A". Inizierà, quindi, l'invasione del Palazzo Reale, sotto la guida di Yhwach.
 
== Descrizione==
**{{nihongo|'''Heilig Pfeil'''|神聖滅矢|Hairihhi Bufairu|in tedesco "Freccia Sacra"}}: Uryū, utilizzando il Reishi raccolto dall'ambiente circostante, è in grado di scagliare le frecce spirituali tipiche dei Quincy. Con il ''Ginrei Kojaku'', Uryū arriva a scagliare consecutivamente fino a 1200 frecce.
** {{nihongo|'''Licht Regen'''|リヒト・レーゲン|Rihito Rēgen|in tedesco "Pioggia di Luce"}}: Uryū concentra un'immensa quantità di Reishi nella spalla sinistra, similmente a quando il ragazzo utilizza il ''Quincy - Letzt Stil''. Con questa tecnica può sparare all'incirca 1000 frecce in un colpo solo contro l'obiettivo.
* {{nihongo|'''Hirenkyaku'''|飛廉脚||letteralmente "Tendina di Bambù Volante ai Piedi"}}: Analogo allo ''Shunpo'' degli [[Shinigami (Bleach)|Shinigami]] o al ''Sonido'' degli [[Arrancar]], l'Hirenkyaku permette di muoversi rapidamente per lunghe distanze; Uryū Ishida afferma che esso è più veloce del Shunpo, mentre [[Mayuri Kurotsuchi]] precisa invece che dipende da chi usa la tecnica. Mayuri si complimenta con Ishida di essere capace ad usare tale tecnica nonostante la sua giovane età, aggiungendo che sia difficile diventarne esperti.
* {{nihongo|'''Ransōtengai'''|乱装天傀||letteralmente "Divina [[Marionetta]] Scompigliata"}}: Tecnica di alto livello, che permette a chi la usa di controllare il proprio corpo, usando dei fili di energia spirituale controllati dal [[cervello]]. Usando tale tecnica si diventa come una marionetta, a discapito di paralisi, ossa rotte, e ogni altra sorta di impedimento dal normale movimento del corpo. È stato creato originalmente per permettere ai vecchi Quincy di combattere al pieno delle loro forze. Mayuri dice che, prima di Uryū, non ha mai incontrato un Quincy (ne ha esaminati ben 2661) che potesse usare tale tecnica.
 
193 482

contributi