Apri il menu principale

Modifiche

302 byte rimossi ,  1 mese fa
Tutto vero. Però mi sembra un paragrafo buttato lì a caso, con nessun approfondimemto e per nulla contestualizzato.
 
Oggi i matrimoni misti tra ebrei e non-ebrei sono in continuo aumento,<ref name="Danzger 2003, pp. 495–6">Danzger (2003), pp. 495–6.</ref> come i casi di abbandono del proprio retaggio culturale; vi è anche, in misura minore, un certo interesse di non ebrei per l'ebraismo, con alcune conversioni - anche se il proselitismo non è nel costume [[ebraico]], se non in casi particolari (''[[Ghiur]]'').<ref>De Lange (2002), p. 220.</ref> Nel [[Sud Italia]] è in atto una rinascita culturale e religiosa da parte di ex [[marrani]] che, venuti a conoscenza delle loro origini, si stanno organizzando in numerose comunità in Puglia come in Calabria e Sicilia, mentre altre sono emigrate in Israele.<ref>Francesco Terzulli, ''Una stella fra i trulli. Gli ebrei in Puglia durante e dopo le leggi razziali'', Assa, 2002; si vedano anche gli specifici Anacleto Lupo, ''Gli ebrei in Puglia'', Edizioni del Rosone, 2008; John A. Davis, ''Gli ebrei di San Nicandro'', [[La Giuntina]], 2013; [[Eric Hobsbawm]], [http://www.angelomonne.com/d/dr/pagg/inter886.pdf "Gli ebrei di San Nicandro"] [[PDF]], su ''Internazionale 886'', 25 febbraio 2011; [http://www.lastampa.it/2008/06/10/esteri/la-trib-perduta-degli-ebrei-pugliesi-pXj8khw3m3iiRWGqb9nyiI/pagina.html "La tribù perduta degli ebrei pugliesi"] su ''La Stampa'' del 10 giugno 2008.</ref>
 
==Persecuzione degli ebrei==
Gli ebrei subirono persecuzioni dettate dall'[[antisemitismo]] e dall'[[antigiudaismo]] nel corso dei secoli, culminate nel [[genocidio]] della [[Shoah]] durante la [[seconda guerra mondiale]] ad opera della [[Germania nazista]], in cui perirono circa 6 milioni di ebrei.
 
== Il sionismo e lo Stato d'Israele ==
4 333

contributi