Differenze tra le versioni di "Trattura"

439 byte aggiunti ,  3 mesi fa
Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5))
(Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0)
 
*maceratura: i bozzoli vengono messi a macerare in bacinelle contenenti acqua calda da 70 °C a 90 °C. L'acqua calda permette l'ammollamento della parte gommosa (la [[Sericita|sericina]]) che tiene [[Coesione|coeso]] il filo di bava che forma la parete del bozzolo, in seguito si passa alla:
*spelaiatura: asportazione della [[Pelo|peluria]], detta ''spelaia'' o ''strusa'', che ricopre i bozzoli
*scopinatura : sfregando i bozzoli con uno spazzolino si trova il capofilo, l'inizio della bava che forma il bozzolo<ref>[{{Cita web |url=http://www.icvalledeilaghi.it/allevamenti/baco/trattura/scopinatura.html |titolo=scopinatura-bozzolo<!-- Titolo generato automaticamente -->] |accesso=28 aprile 2013 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20130420060008/http://www.icvalledeilaghi.it/allevamenti/baco/trattura/scopinatura.html |dataarchivio=20 aprile 2013 |urlmorto=sì }}</ref>
*trattura: individuati i capofilo di due o più bozzoli, si attaccano ad un [[aspo]] che provvede allo srotolamento <ref>[{{Cita web |url=http://www.icvalledeilaghi.it/allevamenti/baco/trattura/trattura.html |titolo=trattura-seta<!-- Titolo generato automaticamente -->] |accesso=28 aprile 2013 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20130421091525/http://www.icvalledeilaghi.it/allevamenti/baco/trattura/trattura.html |dataarchivio=21 aprile 2013 |urlmorto=sì }}</ref>
[[File:Artgate Fondazione Cariplo - Ronzoni Pietro, Filanda nel bergamasco.jpg|thumb|upright=1.4|Pietro Ronzoni - Filanda nel bergamasco]]
 
1 033 561

contributi