Differenze tra le versioni di "TGcom"

1 byte rimosso ,  1 anno fa
→‎Storia: Correggo grammatica
m (Bot: aggiungo template {{Collegamenti esterni}} (ref))
(→‎Storia: Correggo grammatica)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
È nata l'8 marzo 2001 sotto la direzione di [[Enrico Mentana]], già direttore dal 10 ottobre 2000 di Tg.com<ref>{{Cita web|url=http://www.mediaset.it/corporate/salastampa/2000/comunicatostampa_704_it.shtml|titolo=MEDIADIGIT: MENTANA DIRETTORE "TG.COM"|autore=Gruppo Mediaset|sito=www.mediaset.it|data=2000-10-10|accesso=2018-02-26}}</ref>, e del vicedirettore vicario [[Emilio Carelli]]<ref>{{Cita web|url=http://www.mediaset.it/corporate/salastampa/2001/comunicatostampa_98_it.shtml|titolo=TGCOM, IL NUOVO TG ONLINE DI MEDIASET|autore=Gruppo Mediaset|sito=www.mediaset.it|data=2001-03-08|accesso=2018-02-26}}</ref>. Quest'ultimo diventerà direttore un anno dopo. Dal 2003 al 2011 il direttore è stato [[Paolo Liguori]].
 
Questa testata era in onda anche in TV: durante l'intervallo dei film in onda sulle reti Mediaset.
 
TGcom era un ''sito online'' e non aveva un corrispettivo cartaceo. Inoltre, si caratterizzava per l'attitudine a veicolare le notizie su canali mediatici diversi: ad esempio i servizi [[SMS]] e [[Multimedia Messaging Service|MMS]] oppure attraverso l'utilizzo di alcuni spazi-vetrina della durata di circa un minuto durante le interruzioni pubblicitarie dei film sulle tre principali reti Mediaset. Gli stessi notiziari andavano in onda ogni ora sui canali digitali [[Mediashopping]], [[La5]] e [[Iris (rete televisiva)|Iris]]. La redazione ha prodotto anche ''Cinema e dintorni'', notiziario di cinema, in onda sempre su [[Iris (rete televisiva)|Iris]].
925

contributi