Differenze tra le versioni di "Via Reale di Persia"

m
Bot: Correzione di uno o più errori comuni
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni)
 
==Tragitto della Via Reale==
Il tragitto della via è stato ricostruito recentemente grazie agli scritti di [[Erodoto]], alle [[Archeologia|ricerche archeologiche]] e ad altro materiale. Cominciava ad occidente, sulle sponde del [[Mar Egeo]], nella città [[Anatolia|anatolica]] di [[Sardi (città)|Sardi]], e si estendeva ad oriente verso l'antica capitale [[Assiria|assira]] [[Ninive]]. Poi svoltava a sud verso [[Babilonia]], per poi terminare a [[Susa (Elam)|Susa]], l'antica capitale del [[Elam|Regno di Elam]]. Nonostante la Via Reale terminasse nella parte occidentale dell'attuale [[Iran]], da essa si poteva proseguire verso sud-est, raggiungedo [[Persepoli]], oppure verso nord-est, attraversando altri importanti centri quali [[Ecatompilo]], [[Alessandria in Margiana]] e [[Bactra]], lungo quella che, nei secoli successivi, diverrà nota come la [[Via della seta]]. Tuttavia quest'ultima poteva ricollegarsi alla Via Reale più a nord, infatti, proveniendoprovenendo da est, dopo esser passati da [[Ecbatana]],si potevano raggiungere [[Babilonia]] e altre città [[Mesopotamia|mesopotamiche]], quali [[Ctesifonte|Seleucia-Ctesifonte]] e [[Dura Europos]].
 
==Storia della Via Reale==
94 398

contributi