Differenze tra le versioni di "Lago di Lugano"

nessun oggetto della modifica
Il '''lago di Lugano''', altrimenti detto '''Ceresio'''<ref>{{DSS|I8661|Ceresio}}</ref> (''Lagh da Lügan'' in [[dialetto ticinese]], ''Lagh de Lugan'' in [[lingua lombarda|lombardo]]), è un [[lago]] prealpino ramificato lungo il [[Confine tra l'Italia e la Svizzera|confine italo-svizzero]]. La divisione amministrativa è piuttosto complessa, estendendosi tra il [[Canton Ticino]], la [[Provincia di Como]] e la [[Provincia di Varese]]. All'Italia appartiene la sezione nord-orientale (col paese di [[Porlezza]] e la [[Valsolda]], entrambi in [[provincia di Como]]) e un tratto della costa sudoccidentale presso [[Porto Ceresio]] (in [[provincia di Varese]]). Particolare è la posizione di [[Campione d'Italia]], storica [[exclave]] italiana circondata da territorio svizzero. Alla Svizzera appartiene invece la parte più estesa e centrale del bacino, con [[Lugano]] e il centro di [[Morcote]].
 
Il lago ha una superficie di 48,7&nbsp;km², dei quali circa 18&nbsp;km² pertinenti alla Repubblica italiana, e presenta una forma curiosamente intricata. Scavato entro la cerchia delle [[prealpi]] lombarde, richiama più o meno gli stessi paesaggi del [[Lago di Como|Lario]] comasco, sebbene sia circa tre volte più piccolo. Le rive, ancora relativamente verdi nel settore settentrionale, risentono della massiccia presenza di edifici moderni, che hanno alterato l'antica tipologia costruttiva dei paesi. In [[Valsolda]] rivivono i richiami letterari di [[Antonio Fogazzaro]], che qui ambientò il romanzo ''[[Piccolo mondo antico (romanzo)|Piccolo mondo antico]]''.
 
== Etimologia ==
3 473

contributi