Differenze tra le versioni di "Scommessa con la morte"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: orfanizzazione redirect come da richiesta)
 
In questo lugubre gioco vince chi, entro un certo limite di tempo, nella propria lista predefinita annovererà il maggior numero di morti. L'autore è un noto regista di film dell'orrore, Peter Swan, che aveva ideato il gioco allo scopo di scommetterci sopra con la sua troupe, e nella lista appare anche il nome di Callaghan, che ovviamente non gradisce. La prima vittima è Johnny Squares, un cantante [[Rock and roll|rock]] tossicodipendente che stava lavorando proprio con Swan, poi una critica cinematografica e un noto show-man. Gli indizi ricondurrebbero proprio a Swan come l'esecutore degli efferati omicidi, anche perché a volte eseguiti in modo spettacolare. Callaghan, però, dopo un'accurata indagine, coadiuvato anche da una giornalista televisiva da lui inizialmente respinta per essere stata un po' troppo invadente, giungerà non senza rischi personali a smascherare ed eliminare il vero colpevole: un fan di Peter Swan e dei suoi film, affetto da schizofrenia, in cura in un ospedale in passato per avere a lungo tormentato il regista.
 
== Curiosità ==
Originale e spettacolare la scena in cui Callaghan e il suo collega, in auto, sono inseguiti per le vie di San Francisco da una scattante automobilina da modellismo, imbottita di esplosivo e comandata a distanza dal serial killer psicopatico.
 
== Altri progetti ==
Utente anonimo