Differenze tra le versioni di "Discussioni progetto:Biografie/Sovrani"

:::Intervengo di nuovo perché a mente fredda penso di aver alzato anch'io un po' i toni, e me ne scuso. Temo che questa polemica sia nata da un fraintendimento: non è mai stata mia intenzione, ci tengo a ribadirlo, sminuire il ruolo dei longobardi nella storia d'Italia né tantomeno negare che i loro sovrani abbiano governato gran parte della penisola e aspirato a unificarla, a diventare nei fatti "rex totius Italie". Il mio unico rilievo sta nel modo in cui è formulato l'incipit, che non è aderente alle fonti, perché gli storici contemporanei li chiamano solo "re dei longobardi" e loro stessi si definirono soltanto così negli atti ufficiali. Quindi a questo punto proporrei di cambiarlo almeno in qualcosa tipo "[[Rotari]] è stato re dei Longobardi e ha regnato sull'Italia dal 636 al 652". --[[Utente:Coniglio5|Coniglio5]] ([[Discussioni utente:Coniglio5|msg]]) 16:45, 3 nov 2019 (CET)
::::In tal modo, Coniglio5 (anche se [[WP:SP|sarebbe più corretto]] farci sapere con chi realmente stiamo interagendo...), ne fai una questione puramente nominalistica, che non riguarda in particolare i re longobardi sui quali ti sei accanito ma qualunque sovrano abbia regnato sull'Italia. E così non è chiaro di che cosa mai chiederesti fonti, visto che non ti va bene nemmeno l'esplicita autodenominazione di Agilulfo quale re d'Italia... Forse del fatto che Carlo Magno, o Teodorico o Arduino, abbiano regnato sull'Italia? (cosa peraltro non vera per l'ultimo dei tre, che pure si fece esplicitamente incoronare "re d'Italia"...). L'inserimento dei longobardi, come degli ostrogoti o dei franchi, nelle liste dei re d'Italia (e la conseguente eplicitazione nelle relative voci) è questione di struttura e coerenza interna di un sistema enciclopedico. Quanto all'ipotesi analogica di un Leovigildo re di Spagna... mi limito a considerarla una boutade, per non volerla leggerla come ben peggio. --[[Utente:Castagna|<span style="color:red">Castag</span>]]<span style="border:1px solid blue;font-size:90%">[[Discussioni utente:Castagna|<span style="color:white;background:blue;">'''N'''</span>]]</span>[[Utente:Castagna|<span style="color:red">a</span>]] 23:02, 4 nov 2019 (CET)
:::::Prendo atto che preferisci prendermi in giro piuttosto che discutere in modo serio. Ho creduto ingenuamente che almeno su Wikipedia potesse regnare un clima sereno e costruttivo, ma a quanto pare avevo torto. Le discussioni polemiche non fanno proprio per me e ti assicuro che se avessi potuto prevedere la tua reazione mi sarei tenuto alla larga dalle "tue" pagine, lasciandole così come sono. Proverò comunque a spiegarmi un'ultima volta. La questione che pongo è ovviamente nominalistica: questa è un'enciclopedia e le cose dovrebbero essere chiamate nel modo in cui le chiamano gli esperti (in questo caso gli storici). Come viene chiamato Liutprando dagli storici? "Liutprando, re dei Longobardi" (così nel [http://www.treccani.it/enciclopedia/re-dei-longobardi-liutprando_(Dizionario-Biografico)/ DBI], così nell'[http://www.sapere.it/enciclopedia/Liutprando+%28re+dei+Longobardi%29.html enciclopedia De Agostini], così in qualunque libro, saggio o articolo che mi sia capitato di leggere). Queste sono le fonti, cos'altro mai dovrebbero essere? Forse è colpa della mia ignoranza, ma io non ho mai letto da nessuna parte "Liutprando, re d'Italia", perlomeno non in testi di autori moderni. Il discorso chiaramente vale anche per gli ostrogoti: io non mi sono "accanito" sui longobardi, ho semplicemente scelto di cominciare con loro perché sono più numerosi, ma poi avrei voluto affrontare anche la questione degli ostrogoti. D'altronde troviamo solo "Teodorico, re degli Ostrogoti" ([http://www.treccani.it/enciclopedia/teodorico/ fonte]). Dai carolingi in poi il discorso cambia: abbiamo infatti un "Lotario I, imperatore, re d'Italia" ([http://www.treccani.it/enciclopedia/lotario-i-imperatore-re-d-italia_(Dizionario_Biografico)/ fonte]), un "Berengario II, marchese d'Ivrea, re d'Italia" ([http://www.treccani.it/enciclopedia/berengario-ii-marchese-d-ivrea-re-d-italia_(Dizionario_Biografico)/ fonte]), o ancora visto che l'hai menzionato un "Arduino, re d'Italia" ([http://www.treccani.it/enciclopedia/re-d-italia-arduino_(Dizionario-Biografico)/ fonte]). Per loro il problema non si pone. Se esistono eccezioni si valutano caso per caso: la tua insistenza su Agilulfo è un paradosso, visto che tu stesso hai definito "irrilevante" il modo in cui questi sovrani si autodefinivano, ma per me non lo è e quindi penso che sia giusto che la sua pagina ne tenga conto. Evocare questioni di coerenza interna dell'enciclopedia è invece solo un pretesto: la maggior parte delle wiki, compresa quella in italiano, elenca i [[sovrani di Germania]], per fare un paragone, a partire da [[Ludovico II il Germanico]], eppure quasi tutte lo chiamano solo "re dei Franchi Orientali" o al massimo "re della Francia Orientale", perché così è nelle fonti ([http://www.treccani.it/enciclopedia/ludovico-ii-il-germanico-re-dei-franchi-orientali/ esempio]), quasi mai "re di Germania" (e se lo fanno presumo che sia perché è così che fanno gli storici nella loro lingua). --[[Utente:Coniglio5|Coniglio5]] ([[Discussioni utente:Coniglio5|msg]]) 16:02, 5 nov 2019 (CET)
310

contributi