Il latino - Vocabolario della lingua latina: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Corretta compilazione parametro)
Nessun oggetto della modifica
==Storia==
 
Il vocabolario ,uscito nel [[2000]] ed aggiornato nel [[2004]] e successivamente nel [[2010]], è scientificamente garantito da grandi autori: la risposta alla richiesta di rigore e aggiornamento scientifico nel mondo degli studi classici. La peculiarietà di questo dizionario è nei numerosi traducenti e nella ricchezza ineguagliata delle frasi di esempio. La nuova edizione inpropone brevebrevi riquadri riassuntivi delle voci lunghe e complesse che facilitano la consultazione;. iI box Attenzione di soccorso a fine lemma segnalano i falsi amici; i box Non confondere segnalano parole che si somigliano e che traggono in inganno lo studente;.Utile la segnalazione grafica delle parole latine del lessico di base;,con tavole di famiglie di parole, che riportano tutti i derivati presenti nel dizionario ad un¿unica radice. Da segnalare è la presenza capillare dei cosiddetti lemmi "di soccorso", scolasticamente utilissimi, nei quali si indica il paradigma di riferimento dei perfetti e dei participi irregolari. A corredo del vocabolario utili le 12 tavole di carte a colori sul mondo antico., gli Apparatiapparati che forniscono compendi di cultura latina-romana e di storia romana:, e le schede sulla amministrazione dello Stato, le classi sociali, le cariche e il cursus honorum, ecc. Di tutti i passi riportati sono state scelte frasi lunghe e contestualizzate, seguite da traduzioni originali, rivedute e aggiornate, e sono sempre stati indicati con esattezza autore, opera e luogo della citazione. Unico fra tutti i dizionari in commercio, il Conte-Pianezzola-Ranucci si estende fino alla tarda latinità, senza togliere spazio agli autori classici ([[Giulio Cesare|Cesare]], [[Cicerone]], [[Tito Livio|Livio]], [[Virgilio]], [[Orazio]], [[Seneca]], ecc.), quelli che abitualmente lo studente cerca sul vocabolario.
 
{{Portale|Lingua latina}}
Utente anonimo