Differenze tra le versioni di "Glicemia"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 anno fa
→‎Problematiche relative alla glicemia: Corretto inesattezza lessicale
(→‎Problematiche relative alla glicemia: Corretto inesattezza lessicale)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==Problematiche relative alla glicemia==
La normale quantità di zuccheriglucosio contenuta nel sangue di una persona adulta è complessivamente di 5 grammi. Per avere un termine di paragone, un cucchiaino di zucchero contiene 8 grammi di glucosio, e quindi un semplice caffè zuccherato o un dolcetto, specialmente fuori pasto, rappresentano per il corpo un'overdose di zuccheri. Per mantenere la glicemia entro livelli non letali, il pancreas produce [[insulina]]. Nel tempo il pancreas si "affatica" e le cellule diventano meno sensibili all'insulina, per cui ne occorrono quantitativi maggiori per ottenere i soliti effetti.
 
L'assimilazione dello zucchero e di altri carboidrati semplici necessita del supporto di sali minerali e di vitamina B1. La carenza di quest'ultima causa vari sintomi, come stitichezza o stanchezza. Tramite la [[glicosilazione]], lo zucchero si lega alle proteine nelle cellule, stabilendo dei legami stabili, che costringono la cellula a produrre nuove proteine per potersi nutrire, con conseguente dispendio energetico.
Utente anonimo