Differenze tra le versioni di "Robert Ballard"

nessun oggetto della modifica
|GiornoMeseNascita = 30 giugno
|AnnoNascita = 1942
|LuogoMorte =
|GiornoMeseMorte =
|AnnoMorte =
|Epoca = 1900
|Epoca2 = 2000
|Attività2 = archeologo
|Nazionalità = statunitense
|Immagine = Robert Ballard at TED 2008.jpg
}}
 
== Biografia ==
ÈRobert Ballard è il direttore e professore di [[oceanografia]] dell'Istituto di Archeologia Oceanografica dell'[[Università di Rhode Island]], molto noto per i suoi lavori di ricerca in archeologia subacquea, divenuto famoso in tutto il mondo per le scoperte e localizzazioni dei relitti del [[RMS Titanic|RMS ''Titanic'']] nel [[1985]], la [[Bismarck (nave da battaglia)|corazzata ''Bismarck'']] nel [[1989]], l'[[RMS Lusitania|RMS ''Lusitania'']] nel [[1993]] e il relitto della portaerei {{nave|USS|Yorktown|CV-5|6}} nel [[1998]]. Nel [[2002 Ballard]], in una spedizione promossa dalla [[National Geographic Society]] nelle [[Isole Salomone]], individuò il luogo di affondamento della ''[[PT-109]]'', comandata nel [[1943]] dall'allora (1943) [[sottotenente di vascello]] [[John Fitzgerald Kennedy]], (il futuro [[Presidente degli Stati Uniti d'America]]), da parte del [[cacciatorpediniere]] giapponese ''[[Amagiri]]'' nello Stretto di Blackett, al largo dell'isola di Ghizo, rinvenendo anche uno dei [[tubo lanciasiluri|tubi lanciasiluri]] della nave e la parte anteriore del suo relitto.<ref>{{en}}cita [web|url=https://news.nationalgeographic.com/news/2002/07/0709_020710_kennedyPT109.html "|titolo=JFK's PT-109 Found, U.S. Navy Confirms"].|lingua=en}}</ref>
 
È il direttore e professore di [[oceanografia]] dell'Istituto di Archeologia Oceanografica dell'[[Università di Rhode Island]], molto noto per i suoi lavori di ricerca in archeologia subacquea, divenuto famoso in tutto il mondo per le scoperte e localizzazioni dei relitti del [[RMS Titanic|RMS ''Titanic'']] nel [[1985]], la [[Bismarck (nave da battaglia)|corazzata ''Bismarck'']] nel [[1989]], l'[[RMS Lusitania|RMS ''Lusitania'']] nel [[1993]] e il relitto della portaerei {{nave|USS|Yorktown|CV-5|6}} nel [[1998]]. Nel 2002 Ballard, in una spedizione promossa dalla [[National Geographic Society]] nelle [[Isole Salomone]], individuò il luogo di affondamento della ''[[PT-109]]'', comandata dall'allora (1943) [[sottotenente di vascello]] [[John Fitzgerald Kennedy]] (il futuro [[Presidente degli Stati Uniti d'America]]), da parte del [[cacciatorpediniere]] giapponese ''[[Amagiri]]'' nello Stretto di Blackett, al largo dell'isola di Ghizo, rinvenendo anche uno dei [[tubo lanciasiluri|tubi lanciasiluri]] della nave e la parte anteriore del suo relitto.<ref>{{en}} [https://news.nationalgeographic.com/news/2002/07/0709_020710_kennedyPT109.html "JFK's PT-109 Found, U.S. Navy Confirms"].</ref>
 
== Note ==
<references/>
 
== Bibliografia ==
* Robert Ballard - ''Il ritrovamento del Titanic'', [[Giorgio Mondadori]] (1987)
* Robert D. Ballard - ''Le navi perdute'', [[Edizioni White Star]]
Utente anonimo