Differenze tra le versioni di "I Simpson"

Le [[t-shirt]] dei Simpson, così come altro ''merchandise'', furono bandite da diverse scuole pubbliche in diverse zone degli Stati Uniti.<ref name=TIMES/> Ciò nonostante, le vendite mondiali arrivarono, in solo 14 mesi, a 2 miliardi di [[Dollaro statunitense|dollari]] di ricavo.<ref name=TIMES/>
 
=== ConcezioneTemi ===
La struttura di base de ''I Simpson'' è organizzata come quasi una normale [[situation comedy|sitcom]]. In teoria, è solo una serie narrante la vita di una tipica famiglia americana e di tutti i loro amici in una tipica cittadina americana.<ref>{{cita|Turner, 2004|p. 28}}.</ref> In realtà, l'obiettivo comico dello show è maggiore di quello di una qualunque [[Situation comedy|sitcom]]. La città di Springfield è un complesso microcosmo in cui sono affrontati tutti i temi della società moderna. Il fatto che Homer lavori in una centrale nucleare, può essere sfruttato per fare satira su questioni di carattere ambientale.<ref>{{cita|Turner, 2004|p. 55}}.</ref> Le giornate che Bart e Lisa passano alla scuola elementare di Springfield possono essere fonte di ispirazione per una satira sul sistema scolastico pubblico statunitense. Rilevante è l'universo dei media locali come televisioni e radio, da cui prende spunto la presa in giro dell'industria dell'intrattenimento e dello ''showbiz''.<ref>{{cita|Turner, 2004|p. 388}}.</ref>
 
11 423

contributi