Differenze tra le versioni di "Proiezione (geometria)"

m
Annullata la modifica 109093929 di 151.82.83.58 (discussione)
m (Annullata la modifica 109093929 di 151.82.83.58 (discussione))
Etichetta: Annulla
[[File:Projection orthogonale illustration.svg|thumb|right|La proiezione ortogonale di un [[cubo]] su un piano verticale.]]
[[File:Projection orthogonale inbpudavn9dco dnvay odè ,.grj3In uno spazio euclideo, come ad esempio il piano cartesiano o lo spazio tridimensionale, una proiezione ortogonale su un determinato sottospazio {\displaystyle m} m (ad esempio, una retta o un piano) è una funzione {\displaystyle P}P che sposta ogni punto dello spazio su un punto di {\displaystyle m} m lungo una direzione perpendicolare ad {\displaystyle m} m .vtiq gbhnjibdicygfvf8ieoàqc8zfmpex°§|thumb|right|La proiezione ortogonale di un [[cubo]] su un piano verticale.]]
In [[algebra lineare]] e [[analisi funzionale]], una '''proiezione''' è una [[trasformazione lineare]] <math>P</math> definita da uno [[spazio vettoriale]] in sé stesso ([[endomorfismo]]) che è [[Idempotenza|idempotente]], cioè tale per cui <math>P^2=P</math>: applicare due volte la trasformazione fornisce lo stesso risultato che applicandola una volta sola (dunque l'[[Immagine (matematica)|immagine]] rimane inalterata).