Differenze tra le versioni di "Extraterrestre"

fix link
(fix link)
(fix link)
Con il romanzo del 1898 ''[[La guerra dei mondi (romanzo)|La guerra dei mondi]]'' di [[H.G. Wells]], che rappresenta realisticamente un'[[Invasione aliena|invasione della Terra]] da parte dei [[Marte nella fantascienza|marziani]], l'idea di abitanti di altri mondi entra prepotentemente a far parte dell'[[immaginario collettivo]]. L'elenco dei libri di narrativa che contengono descrizioni di extraterrestri o di forme di vita aliene, da quel momento in poi, è sterminato. Le opere di questo tipo vanno dalla narrativa di anticipazione o di speculazione (''[[Infinito (Stapledon)|Infinito]]'' di [[Olaf Stapledon]], ''[[La nuvola nera]]'' di [[Fred Hoyle]]), al [[racconto filosofico]] (come in alcune opere di [[Stanisław Lem]], dove l'alieno è solitamente un enigma: ad esempio ''[[Solaris (romanzo)|Solaris]]'', ''[[Il pianeta del silenzio]]''), agli horror (molti dei racconti di [[H. P. Lovecraft|Lovecraft]]) fino alla [[space opera]] e alle [[Fiaba|fiabe]] per bambini.
Extraterrestri - più o meno pittoreschi - compaiono abitualmente (anche come personaggi principali) in film, serie televisive e fumetti. La prima pellicola cinematografica in cui appaiono extraterrestri (per la precisione si tratta di [[Luna nella fantascienza|seleniti]]) è, con tutta probabilità, il ''[[Viaggio nella Luna]]'' di [[Georges Méliès]] (1902). In questo viaggio fantastico gli abitanti della Luna sono rappresentati come creature grottesche simili a folletti, senza nessuna pretesa di scientificità. Segue il meno noto film danese ''[[Himmelskibet]]'' di [[Holger-Madsen]] (1918), dove compaiono dei [[Marte nella fantascienza|marziani]], l'inglese ''The First Men in the Moon'' di Bruce Gordon and J.L.V. Leigh (1919; abitanti della luna) e il film sovietico ''[[АėlitaAėlita (film)|АėlitaAėlita]]'' diretto da [[Jakov Aleksandrovič Protazanov]] (1924; marziani).
 
Dagli anni cinquanta in poi la presenza di extraterrestri diventa un tema fisso per il cinema e gli [[show televisivo|show televisivi]], e i film in cui compaiono extraterrestri (anche a scopo parodistico) sono ormai centinaia; così come le [[serie televisiva|serie televisive]]. Per queste ultime, i primi titoli - in ordine cronologico - sono la serie inglese ''[[Doctor Who]]'' (dal 1963) e le serie americane ''[[Lost in Space (serie televisiva 1965)|Lost in Space]]'' (1965 - 1968), ''[[Star Trek]]'' (dal 1966).