Differenze tra le versioni di "Scuola Normale Superiore"

m (Fix)
 
|caricasuprema = Direttore
|direttore = [[Luigi Ambrosio (matematico)|Luigi Ambrosio]]
|studenti = 298 (corso ordinario)<br />278 (corso di perfezionamento)<ref name=AS>{{Cita web|url=https://www.sns.it/it/studiare-costo-zero|titolo=Studiare a costo zero|accesso=2019-01-24}}</ref>
|nota = <ref name=AS>{{Cita web|url=https://www.sns.it/it/studiare-costo-zero|titolo=Studiare a costo zero|accesso=2019-01-24}}</ref>
|data = 2019
|staff =
La legge del 18 giugno 1989 riconobbe, infine, l'equipollenza del diploma di perfezionamento della scuola (PhD) al titolo di [[Dottorato di ricerca|dottore di ricerca]] rilasciato dagli atenei italiani.
 
Nel 2013, la Scuola inglobò l'[[Istituto italiano di scienze umane|Istituto di scienze umane di Firenze]], che sarebbe diventato il Dipartimento di scienze politico-sociali della Normale, con sede a [[palazzo Strozzi]] a [[Firenze]]. Nel 2018, la Normale [http://www.scuoleuniversitariefederate.it si è federata] con la [[Scuola superiore di studi universitari e di perfezionamento Sant'Anna|Scuola superiore Sant'Anna di Pisa]] e con l'[[Istituto Universitario di Studi Superiori|Istituto universitario di studi superiori di Pavia]]. La Scuola Normale è attualmente diretta dal matematico [[Luigi Ambrosio (matematico)|Luigi Ambrosio]], in carica dal 9 maggio 2019, coadiuvato nelle sue funzioni da un vice direttore che, dal 1 novembre 2019, è il logico Mario Piazza.<ref>{{Cita web|url=https://normalenews.sns.it/mario-piazza-nominato-vice-direttore-della-normale}}</ref>
 
== Struttura ==