Provincia religiosa: differenze tra le versioni

Wikilink
(Wikilink)
 
La '''provincia religiosa''' è l'unità organizzativa territoriale di alcuni [[ordine religioso cattolico|ordini]] e [[congregazione religiosa|congregazioni]] della [[Chiesa cattolica]], posta ad un livello intermedio tra il vertice generale e le unità organizzative locali ([[abbazia]], [[priorato]], [[monastero]] o [[abbazia|badia]]).
 
Il capo di una provincia religiosa è detto [[Padre provinciale|superiore provinciale]] (spesso indicato semplicemente come provinciale), cui ci si riferisce con l'[[Titolo (onomastica)|appellativo]] di "reverendissimo".
 
L'estensione di una provincia religiosa si basa sulla presenza di un dato ordine sul territorio ed a volte su confini culturali o politici. Pertanto non necessariamente vi è corrispondenza tra provincia religiosa e [[provincia ecclesiastica]], che è l'unità organizzativa del governo religioso di tipo secolare retta da un [[arcivescovo metropolita]].