Differenze tra le versioni di "Triticum durum"

Aggiunti collegamenti
m (fix wikilink)
(Aggiunti collegamenti)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione Android Modifica da mobile avanzata
Il '''grano duro''' ('''''Triticum durum''''' <small>[[René Louiche Desfontaines|Desf.]]</small>) è una [[erba|pianta erbacea]] della [[famiglia (tassonomia)|famiglia]] delle [[Poaceae]].<ref name=TPL>{{cita web |titolo= |opera=The Plant List |url=http://www.theplantlist.org/tpl1.1/record/kew-448630 |accesso= 8 maggio 2015 |lingua=en}}</ref>
 
È un [[frumento]] [[Poliploidia|tetraploide]], largamente coltivato per la trasformazione in [[farina|semola]]. Tetraploide indica il fatto che esso origina da un'[[ibrido|ibridazione]] interspecifica tra due specie selvatiche diffuse nella [[Mezzaluna fertile|Mezzaluna Fertile]] (cioè nell'odierno Iraq): ''Triticum urartu'' ([[numero cromosomico]]: 2n=14, genomi AA) ed una specie ancora non accertata del genere ''[[Aegilops]]'' sezione ''Sytopsis'' con corredo cromosomico 2n=14, genomi BB. L'ibrido spontaneo ha dato origine alla specie ''[[Triticum dicoccoides]]'' (2n=28, genomi AABB), il progenitore selvatico del grano duro da cui l'uomo [[neolitico]] ha [[Domesticazione delle piante|domesticato]] il grano duro più o meno come lo conosciamo oggi.{{Citazione necessaria}}
 
== Descrizione ==
209

contributi