Differenze tra le versioni di "Partito Popolare Croato - Liberal Democratici"

nessun oggetto della modifica
m
In vista delle [[elezioni parlamentari in Croazia del 2011]], è entrato a far parte della [[Coalizione Kukuriku]] ottenendo 14 seggi e 4 ministri nel governo del socialdemocratico [[Zoran Milanović]].
 
Nel giugno [[2017]], dopo che la maggioranza del partito aveva formato la [[coalizione (politica)|coalizione]] di governo con l'[[Unione Democratica Croata]] ([[Unione Democratica Croata|HDZ]]) ([[Andrej Plenković#Governo Plenković|Governo Plenković]]), quattro deputati nel [[Politica della Croazia#Potere legislativo|Parlamento croato]] hanno lasciato l'HNS e con altri opponenti della coalizione conservatore-liberale (includendo un [[eurodeputato]]) hanno formato un nuovo partito di ispirazione [[progressismo|progressista]] e [[liberalismo sociale|socioliberale]]: l'[[Alleanza Civico-Civica Liberale]] (GLAS, [[sigla]] che in [[lingua croata|croato]] significa "voce").
 
==Parlamentari==
Alle [[elezioni parlamentari in Croazia del 2016|elezioni parlamentari del 2016]] il partito, nell'ambito della [[Coalizione Popolare (Croazia)|Coalizione Popolare]], ha ottenuto 9 deputati:
*Milorad Batinić
*Božica Makar
*Bernarda Topolko (eletta in sostituzione di Matija Posavec)
*Goran Beus Richembergh (poi [[Alleanza Civica Liberale|GLAS]])
*Anka Mrak-Taritaš (poi GLAS)
*Marija Puh (poi [[Bandić Milan 365 - Partito del Lavoro e della Solidarietà|BM 365]])
*Vesna Pusić (poi GLAS)
*Nada Turina-Đurić (poi GLAS)
*Ivan Vrdoljak (poi sostituito da Stjepan Čuraj)
 
Al gruppo parlamentare avevano inoltre aderito l'esponente del [[Partito dei Pensionati Croati]], Silvano Hrelja, e il rappresentante dell'Alleanza dei Rom nella Repubblica di Croazia (SRRH), Veljko Kajtazi (entrambi fuoriusciti). Al gruppo hanno poi aderito, come indipendenti, due deputati [[Partito Socialdemocratico di Croazia|socialdemocratici]] (Mario Habek e Tomislav Saucha)<ref>[https://www.sabor.hr/hr/zastupnici/klubovi-zastupnika/klub-zastupnika-hrvatske-narodne-stranke-liberalnih-demokrata-9-saziv Sabor]</ref>.
 
== Altri progetti ==