Differenze tra le versioni di "Granducato di Würzburg"

m (senza fonti)
 
Il 30 settembre [[1806]], persa la dignità elettorale con la fine del [[Sacro Romano Impero]], Ferdinando aderì alla [[Confederazione del Reno]]. Con la dissoluzione della medesima confederazione, nel [[1814]], ebbe fine anche l'esistenza del Granducato di Würzburg. Per risoluzione del [[Congresso di Vienna]], Ferdinando perse i territori concessigli da Napoleone, ma ottenne la reggenza effettiva del Granducato di Toscana, suo Stato ereditario; Würzburg tornò così in gran parte alla [[Baviera]].
 
==Bibliografia==
*{{cite book|last=Köbler|first=Gerhard|title=Historisches Lexikon der deutschen Länder|publisher=Verlag C. H. Beck|location=[[Munich]]|year=1988|isbn=3-406-33290-0|page=639|language=de}}
 
{{Elettori del Sacro Romano Impero}}
154 474

contributi