Differenze tra le versioni di "Omicidio"

1 105 byte aggiunti ,  5 mesi fa
m
Annullate le modifiche di 37.163.102.91 (discussione), riportata alla versione precedente di Vituzzu
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Rimozione di avvisi di servizio
m (Annullate le modifiche di 37.163.102.91 (discussione), riportata alla versione precedente di Vituzzu)
Etichetta: Rollback
{{F|diritto penale|aprile 2014}}
Omicidio è ammazzare qualcuno.Ammazzati
[[File:Charlotte Corday.jpg|thumb|L'omicidio di [[Jean-Paul Marat]] avvenuto per mano di [[Charlotte Corday]] in una tela di [[Paul Baudry]].]]
L<nowiki>'</nowiki>'''omicidio''' (anche '''assassinio''') è la soppressione di una [[vita]] umana a opera di un altro essere umano.
 
L'omicida può provocare la [[morte]] altrui per mezzo di qualsiasi modalità ([[Reato#Reato a forma vincolata e a forma libera|reato a forma libera]]), anche per [[Omissione (diritto)|omissione]], ma in ogni caso la sua azione o inazione sono [[volontà|volontarie]]. Questa volontà generica non va confusa col [[dolo]] ed è presente anche nell'[[omicidio colposo]] e [[omicidio preterintenzionale|preterintenzionale]], poiché volontà di compiere l'azione che causa la morte altrui (ad esempio, superare i limiti di velocità, finendo, poi, involontariamente per travolgere e uccidere un pedone). Si avrà [[omicidio volontario]] solo quando l'omicida, a causa della sua azione od omissione volontaria, intende specificamente causare la morte della vittima. L'omicidio volontario può essere premeditato oppure non premeditato.
 
==Descrizione==
25 741

contributi