Differenze tra le versioni di "Idracido"

13 byte rimossi ,  1 anno fa
nessun oggetto della modifica
(Mettendo uno spazio altrimenti ci sarebbe un errore)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Gli '''idracidi''' sono [[acido|acidi]] binari composti solamente da [[idrogeno]] e da un [[non metallo]] del gruppo 6 e 7 (ossia un [[alogeno]]) oppure [[zolfo]], [[selenio]], [[tellurio]], [[azoto]] o un [[cianuro|gruppo cianidrico]]<ref name="ReferenceA">A. Post Baracchi; A. Tagliabue, ''Chimica per le scuole medie superiori'', Torino, Lattes, 1988</ref> e possono essere [[acidi forti]] o [[acidi deboli]].
 
Gli idracidi sono dunque i seguenti:
 
== Nomenclatura tradizionale ==
Nella nomenclatura tradizionale, ancora ampiamente usata per questi composti, gli idracidi prendono il nome di acidi"acido" + nome dell'elemento non metallico "-idriciidrico", e quindi, ad esempio, HCl è l'acido cloridrico, HF è l'acido fluoridrico, H<sub>2</sub>S è l'acido solfidrico.
 
== Nomenclatura attuale (IUPAC) ==