Baron Samedi: differenze tra le versioni

1 712 byte aggiunti ,  2 anni fa
Annullata la modifica 109648512 di 82.55.89.213 (discussione)
Etichette: Modifica visuale Vandalismo quasi certo
(Annullata la modifica 109648512 di 82.55.89.213 (discussione))
Etichetta: Annulla
Il dittatore di [[Haiti]], [[François Duvalier|François "Papa Doc" Duvalier]], affermò ai propri sudditi di essere la incarnazione di Baron Samedi, e sfruttò molto spesso tale credenza per agire indisturbato nelle proprie crudeltà, avvalendosi del timore reverenziale degli haitiani praticanti della religione vudù nei confronti del personaggio ultraterreno.
 
== Influenze nella cultura di massa ==
naggio di Baron Samedì è inoltre presente in alcuni episodi del fumetto Tex Willer in diverse storie ambientate ad Haiti ed A Nuova Orleans. gli episodi furono editi da Boneli nella priama metà degli anni '70
* Il personaggio è stato reso popolare{{sf}} dal [[film]] del [[1973]] ''[[Agente 007 - Vivi e lascia morire]]'' dove è interpretato dall'attore [[Geoffrey Holder]]. La sua presenza nel film è sempre ambigua, non è chiaro se sia un'entità stessa o un essere umano che ha assunto l'identità del Baron Samedi.
* Il gruppo rock inglese [[The Pretty Things]] ha incluso nell'[[opera rock]] ''[[S.F. Sorrow]]'' una canzone intitolata ''Baron Saturday'', che espressamente si richiama alla figura di Baron Samedi, non solo per il titolo ("Saturday" è la traduzione di Samedi) ma anche per il testo e le melodie.
* Il gruppo [[heavy metal]] italiano [[Death SS]], ha composto una canzone dedicata all'oscuro Barone, contenuta nell'album ''[[Do What Thou Wilt]]''.
* Il gruppo punk rock emiliano [[Not Moving]] incise nei primi [[Anni 1980|anni ottanta]] un singolo con due pezzi di ispirazione vudù, ''Baron Samedi'' e ''Strange Dolls''.
* Per il suo album ''[[Black Cat (Zucchero Fornaciari)|Black Cat]]'' e il conseguente [[Black Cat World Tour]], il bluesman italiano [[Zucchero Fornaciari]] ha ripreso, nell'abbigliamento e nel cappello, le fattezze della divinità<ref>{{cita web|url=http://www.tracce.it/?id=334&id_n=55841|titolo=Black Cat, zampate d'autore|accesso= 25 ottobre 2016}}</ref>.
*È presente nel 5º episodio della seconda stagione di ''[[American Gods (serie televisiva)|American Gods]]''.
*Appare sotto forma di "Wesen" nella serie [[Grimm (serie televisiva)|Grimm]] tra la seconda e la terza stagione.
*Baron samedi è un personaggio giocabile nel videogioco Smite - Battleground of the gods
 
== Note ==
<references/>
naggioIl personaggio di Baron Samedì è inoltre presente in alcuni episodi del fumetto Tex Willer in diverse storie ambientate ad Haiti ed A Nuova Orleans. gli episodi furono editi da Boneli nella priama metà degli anni '70
 
==Voci correlate==
*[[Vudù]]
*[[Streghe all'estero]]
 
== Collegamenti esterni ==
Utente anonimo