Differenze tra le versioni di "Megastene"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==Biografia==
[[File:Chandragupt maurya Birla mandir 6 dec 2009 (31) (cropped).JPG|thumb|Statua di Chandragupta Maurya, sovrano alla cui corte Megastene visse circa quindici anni, nel tempio di Laxminarayan]].
Probabilmente originario della [[Ionia]], fu il primo diplomatico [[Ellenismo|ellenistico]] che giunse in [[India]], come ambasciatore di [[Seleuco I]]<ref>F 3 J.</ref>, alla corte di [[Chandragupta Maurya]] nel [[303 a.C.]]<ref>T 1 J.</ref>.
 
In effetti, Seleuco avrebbe inviato Megastene come firmatario, a suo nome, di un trattato con Chandragupta dopo averlo combattuto negli anni precedenti<ref>[[Appiano di Alessandria|Appiano]], ''Syriakà'', 55, 281-282.</ref>, poiché Megastene era amico intimo di Sibirtio, satrapo dell'[[Arachosia|Aracosia]] - già satrapo sotto [[Alessandro Magno|Alessandro]] e rimasto nella sua posizione anche dopo gli accordi di Triparadiso del [[321 a.C.]] - e, dunque, conosceva bene la via verso la capitale dei Maurya, che peraltro, lo stesso storico afferma di aver visitato più volte<ref>[[Arriano]], ''Anabasi'', V 6, 2.</ref>.
Utente anonimo