Fred Uhlman: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (→‎Biografia: fix errore Lint - Tag di chiusura mancante using AWB)
Nessun oggetto della modifica
Nel [[1971]] pubblicò la sua opera più famosa: il romanzo "in miniatura" ''[[L'amico ritrovato]]'' (''Reunion''). Iniziò così la ''Trilogia del ritorno'', che comprende anche ''[[Un'anima non vile]]'' e ''[[Niente resurrezioni, per favore]]''. Inoltre pubblicò l'opera autobiografica ''Storia di un uomo'' (''The Making of an Englishman'').
 
''L'amico ritrovato'' ebbe un immediato successo ed è stato tradotto in diciannove lingue; nel [[1989]], ne è stato tratto il film ''L'amico ritrovato'', di [[Jerry Schatzberg]] e più recentemente è stato adattato per il palcoscenico da Ronan Wilmot ed ha debuttato al New Theatre di [[Dublino]] il 9 novembre 2001 <ref>{{cita web|http://www.irishtheatremagazine.ie/Reviews/Current/Reunion|Critica su ''Irish Theatre Magazine''|autore=Caomhan Keane|11 febbraio 2011|urlmorto=sì}}</ref>. "Si può sopravvivere con un solo libro" ha dichiarato prima di morire. MAXIN
 
== Opere ==
Utente anonimo