Template:Pagina principale/Sapevi/14: differenze tra le versioni

m
mNessun oggetto della modifica
La '''Amtorg Trading Corporation''' (nota anche con la forma abbreviata '''Amtorg''') era un'azienda di [[diritto]] statunitense, rappresentanza commerciale dell'[[Unione Sovietica]] negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]]; il suo nome derivava dal [[lingua russa|russo]] «Американская Торговля» ([[Traslitterazione|trasitterato]] come «Amerikanskaja Torgovlja»), letteralmente «Commercio Americano».
 
Fu fondata il [[24 maggio]] del [[1924]] in forma di [[società per azioni]] e occupava una posizione particolare nel mercato statunitense, in qualità di contraente commerciale unico di uno stato [[comunismo|comunista]]. Anche se non rappresentava ufficialmente il governo sovietico, era controllata dal [[Lista dei Commissariati del popolo dell'Unione Sovietica#Commercio|Commissariato del popolo per il commercio estero]] e, prima dell'instaurazione ufficiale delle relazioni diplomatiche tra gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica (avvenuta nel [[1933]]), fungeva da delegazione commerciale ''[[de facto]]'' e svolgeva quasi le funzioni di un'[[missione diplomatica|ambasciata]].
 
Nacque dalla [[fusione societaria|fusione]] tra la Products Exchange Corporation e l'Arcos-America Inc. che in epoca precedente erano, anche se non riconosciute ufficialmente, le principali rappresentanze commerciali sovietiche sul territorio statunitense. La Amtorg sopravvisse alla [[Guerra fredda]] ma non al [[Dissoluzione dell'Unione Sovietica|crollo dell'Unione Sovietica]], scomparendo senza clamore nel [[1998]].
215 062

contributi