Differenze tra le versioni di "Disturbo persistente della percezione da allucinogeno"

template cita "xxxx"; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx
(correggo definizione)
(template cita "xxxx"; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx)
 
|Eziologia = uso di [[allucinogeni]]
}}
Il '''disturbo persistente della percezione da allucinogeno''' (HPPD) è un disturbo cronico (e spesso permanente) in cui una persona ha flashback di [[allucinazioni]] visive o distorsioni sperimentate durante una precedente esperienza con farmaci [[allucinogeni]], a volte con gli stessi sentimenti vissuti prima, che causano disagio o compromissione del lavoro o la vita di tutti i giorni<ref name=Halpern2018>{{cite journalCita pubblicazione|last1cognome1=Halpern |first1nome1=JH |last2cognome2=Lerner |first2nome2=AG |last3cognome3=Passie |first3nome3=T |titletitolo=A Review of Hallucinogen Persisting Perception Disorder (HPPD) and an Exploratory Study of Subjects Claiming Symptoms of HPPD. |journalrivista=Current Topics in Behavioral Neurosciences |datedata=2018 |volume=36 |pagespp=333–360 |doi=10.1007/7854_2016_457 |pmid=27822679|isbn=978-3-662-55878-2 }}</ref>. I flashback possono essere continui o solo occasionali.
 
==Sottotipi==
Secondo una review del 2016, esistono due sottotipi della condizione<ref>{{Cite bookCita libro|doi = 10.1007/7854_2016_457|pmid = 27822679|chapter capitolo= A Review of Hallucinogen Persisting Perception Disorder (HPPD) and an Exploratory Study of Subjects Claiming Symptoms of HPPD|title titolo= Behavioral Neurobiology of Psychedelic Drugs|volume = 36|pages pp= 333–360|series serie= Current Topics in Behavioral Neurosciences|year anno= 2016|last1 cognome1= Halpern|first1 nome1= John H.|last2 cognome2= Lerner|first2 nome2= Arturo G.|last3 cognome3= Passie|first3 nome3= Torsten|isbn = 978-3-662-55878-2}}</ref>:
 
;Tipo 1
 
==Eziologia==
L'unica causa certa per l'HPPD è l'uso precedente di allucinogeni. Non sono noti fattori di rischio e non è noto cosa possa scatenare un'allucinazione specifica inquietante<ref name=Halpern2018/>. Potrebbe essere coinvolta una sorta di disinibizione dell'elaborazione visiva<ref>{{cite journalCita pubblicazione|last1cognome1=G Lerner |first1nome1=A |last2cognome2=Rudinski |first2nome2=D |last3cognome3=Bor |first3nome3=O |last4cognome4=Goodman |first4nome4=C |titletitolo=Flashbacks and HPPD: A Clinical-oriented Concise Review. |journalrivista=The Israel Journal of Psychiatry and Related Sciences |datedata=2014 |volume=51 |issuenumero=4 |pagespp=296–301 |pmid=25841228}}</ref>.
 
==Diagnosi==
527 998

contributi