Differenze tra le versioni di "Referente"

374 byte aggiunti ,  8 mesi fa
amplio
(amplio)
(amplio)
 
Il linguista [[Lauri Karttunen]] ha osservato che un [[sintagma nominale]] [[Definitezza|indefinito]] instaura un referente solo a condizione che non sia presente nel [[predicato (linguistica)|predicato]] che domina il sintagma un verbo che neghi l'esistenza del referente (ad esempio, ''avere l'intenzione'', ''fingere di'', ''dimenticare'' ecc.).<ref name=beccaria636/>
 
Sono dette "[[Coreferenti|coreferente]]" due o più entità linguistiche che designino lo stesso referente.<ref name=beccaria636/>
 
Tra le [[funzioni del linguaggio]] enucleate dal semiologo russo [[Roman Jakobson]] (1896-1982), figura la funzione referenziale, che è incentrata sul referente o sul [[contesto (linguistica)|contesto]] situazionale.<ref name=beccaria636/>
 
==Note==
107 410

contributi