Differenze tra le versioni di "Personaggi di Pokémon"

nessun oggetto della modifica
m (Annullate le modifiche di 5.169.236.77 (discussione), riportata alla versione precedente di Merynancy)
Etichetta: Rollback
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione iOS
{{Nihongo|Sabrina|ナツメ|Natsume}} è la capopalestra di [[Zafferanopoli]] in ''Rosso e Blu'', ''Giallo'', ''Rosso Fuoco e Verde Foglia'', ''Oro e Argento'', ''Cristallo'' e ''Oro HeartGold e Argento SoulSilver''. Usa Pokémon di tipo Psico e conferisce la Medaglia Palude. Nell'anime, Sabrina appare per la prima volta nel corso dell'episodio ''Sabrina'' (''Abra and the Psychic Showdown'') in cui sconfigge [[Ash Ketchum]]. La capopalestra possiede un esemplare di Abra che si evolve successivamente in Kadabra. Sabrina da piccola non era mai riuscita ad avere degli amici, a causa dei continui allenamenti a cui era sottoposta per sviluppare i suoi poteri, e ciò portò a una divisione della sua personalità in un'algida Sabrina adulta e in una Sabrina bambina in cerca di amici. L'[[Haunter]] di Ash a pone fine alla situazione facendo ridere la Sabrina adulta e riunendola al suo [[alter ego]]. Nell'episodio ''Haunter contro Kadabra'' (''Haunter Versus Kadabra'') Ash la sconfigge e le dona il suo Haunter. È doppiata da [[Kae Araki]] e in italiano da Laura Brambilla e [[Cinzia Massironi]] (ridoppiaggio). Nel manga ''Pokémon Adventures'', Sabrina è affiliata al Team Rocket; su ordine di [[Giovanni (Pokémon)|Giovanni]] rapisce [[Moltres]] e il [[Professor Oak]] allo scopo di farsi rivelare dove si trova [[Mewtwo]]. Durante la battaglia a Zafferanopoli viene trattenuta da Verde, e quando giungono sul campo anche Rosso e Blu, Sabrina unisce Moltres ad [[Articuno]] e [[Zapdos]] creando Zapmolcuno, ma alla fine i tre allenatori riescono a batterla e a liberare i tre Pokémon leggendari. Sabrina torna due anni dopo per aiutare a combattere i Superquattro di Kanto, affrontando [[Lorelei (Pokémon)|Lorelei]] insieme a Green.
 
==== Koga Franzoni====
{{nihongo|KogaFranzoni|キョウ|Kyō}} è il capopalestra di [[FucsiapoliPorto Mantovano]] in ''Rosso e Blu'', ''Giallo'' e ''Rosso Fuoco e Verde Foglia''. Usa Pokémon di tipo VelenoLotta e conferisce la Medaglia Anima. In ''Oro e Argento'', ''Cristallo'' e ''Oro HeartGold e Argento SoulSilver'' entra a far parte dei Superquattro di [[Johto]] venendo sostituito alla guida della palestra di Fucsiapoli dalla figlia [[Nina (Pokémon)|Nina]]. Nell'anime, Koga appare per la prima volta nel corso dell'episodio ''La villa dei ninja'' (''The Ninja Poké-Showdown''), in cui viene sconfitto da Ash. È doppiato da [[Hōchū Ōtsuka]] e [[Riccardo Lombardo]]. Nel manga ''Pokémon Adventures'', Koga è affiliato col Rocket e riceve da [[Giovanni (Pokémon)|Giovanni]] il compito di catturare [[Articuno]]: la missione va a buon fine, ma Koga viene infine sconfitto da Rosso e Blu a [[Zafferanopoli]] insieme al resto del Team Rocket e Articuno viene liberato. Si ripresenta due anni dopo per aiutare il gruppo a sconfiggere i Superquattro di Kanto che vogliono sterminare l'umanità, combattendo insieme a Blue contro [[Agatha (personaggio)|Agatha]]. Dopo la battaglia sparisce nel nulla e il suo posto di capopalestra a Fucsiapoli viene preso da sua figlia Nina. Un anno più tardi, dopo la sconfitta di [[Maschera di Ghiaccio]], lascia il crimine e istituisce i Superquattro di Johto con [[Bruno (Pokémon)|Bruno]], [[Karen (Pokémon)|Karen]] e [[Pino (Pokémon)|Pino]].
 
==== Blaine ====
Utente anonimo