Differenze tra le versioni di "Trojan (azienda)"

fix
m (nessuna indicazione della categoria/galleria Commons quando è presente la proprietà P373 e modifiche minori)
(fix)
Nonostante la fine della produzione di autovetture, l'assemblaggio di furgoni e mezzi commerciali continuò anche durante la [[seconda Guerra mondiale]] e negli anni seguenti. La produzione annua di questi veicoli si assestò a qualche migliaia.
 
Nel 1959 la Trojan fu acquistata da Peter Agg, che riprese la produzione automobilistica. In particolare, la Trojan realizzò su licenza [[microvettura|microvetture]] [[Ernst Heinkel KabineFlugzeugwerke|Heinkel]] dal 1960 al 1965. Nel 1962 acquisì i diritti di produzione della microcar ''Heinkel Kabine'', un veicolo simile all'italiana [[Isetta]], rinominandola ''Trojan 200'', che fu, tra l'altro, l'ultima vettura a portare il nome Trojan. Nello stesso anno la Trojan acquisì i diritti per produrre su licenza modelli da corsa [[Elva Cars|Elva]], partner tecnico della [[McLaren|Bruce McLaren Motor Racing Ltd.]]. Questa acquisizione fece sì che la Trojan subentrasse alla Elva nella produzione in serie delle auto da corsa che la McLaren progettava per le scuderie private sue clienti. Fino al 1965, di quest'ultimo tipo, ne vennero prodotti 210 esemplari. Qualche anno dopo, con il nome di [[Trojan-Tauranac Racing]], il marchio partecipò ad alcuni [[Gran Premio di Formula 1|Gran Premi di Formula 1]].
 
Negli [[Anni 1960|anni sessanta]] la Trojan produsse su licenza, nel [[Regno Unito]], la [[Innocenti Lambretta|Lambretta]] con il nome ''Trojan Lambretta''. Oltre a quest'ultima, la Trojan realizzò anche alcuni modelli di [[minimoto]], che erano conosciute come ''Trobike''.
3 496

contributi