Circuito di Kyalami: differenze tra le versioni

m
Bot, replaced: {{references}} → <references/>
m (WPCleaner v2.02 - Disambigua corretto un collegamento - Hart)
m (Bot, replaced: {{references}} → <references/>)
Nei primi anni novanta, dopo che la situazione politica del paese fu stabilizzata, si tornò a parlare di un gran premio sudafricano, che puntualmente ritornò in calendario nel [[Campionato mondiale di Formula 1 1992|1992]] e nel [[Campionato mondiale di Formula 1 1993|1993]]. Il tracciato però non era più lo stesso: a causa di una crisi economica figlia delle tensioni politiche precedenti gli organizzatori, per ricavare fondi, decisero di vendere i terreni sui quali sorgeva il rettilineo box ed il circuito fu letteralmente "capovolto" sui terreni sottostanti, di valore economico decisamente più scarso. Ne è uscito un tracciato molto più lento e leggermente più lungo dell'originale (4.261 metri); mentre la vecchia pista girava in senso orario, la nuova segue invece una rotta antioraria. Curiosamente [[Nigel Mansell]], che aveva vinto l'ultima edizione sul vecchio tracciato, vinse anche la prima su quello nuovo; oltre a lui anche [[Alain Prost]] è riuscito a vincere su entrambe le configurazioni di tracciato.
 
Nei primi anni 2010 l'impianto è stato acquistato da Toby Venter<ref>{{cita web|url=http://kyalamiracecircuit.com/pebble.asp?relid=264|titolo=History|lingua=en|accesso=10 luglio 2019}}</ref>, amministratore delegato di Porsche South Africa che ha dato il via a un rinnovamento della struttura, comprendente alcune modifiche al tracciato che hanno portato la lunghezza della pista a 4,522 &nbsp;km.
 
== Note ==
{{<references}}/>
 
==Voci correlate==
3 186 238

contributi