Differenze tra le versioni di "Calendario romano"

nessun oggetto della modifica
m (→‎Gli anni: ° → º)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Secondo la tradizione, il calendario romano fu istituito nel [[753 a.C.]] da [[Romolo]], fondatore di [[Roma]]: subì diverse modifiche nel corso dei secoli, venendo infine sostituito nel 46 a.C. dal calendario giuliano promulgato da [[Gaio Giulio Cesare]].
 
[[File:Roman-calendar.png|thumb|upright=1.8|''[[Fasti Anziati|Fasti Antiates Maiores]]'' — Calendario romano, affresco della villa di [[Nerone]] ad [[Anzio (città antica)|Anzio]], del 60 a.C. circa, prima dell'avvento del [[calendario giuliano]]. Da notare la presenza dei mesi ''[[Luglio|Quintilis]]'' ("QVI") e ''[[Agosto|Sextilis]]'' ("SEX"), oltre al'' mese intercalare'' ("INTER") nell'ultima colonna a destra: sono visibili anche le ''none'' ("NON"), le ''idi'' ("EIDVS") e le ''lettere nundinali''. Sul calendario sono inoltre evidenziate le festività: ad esempio, il 27 agosto (lettera '''C''' di ''sextilis'') è riportata la [[Volturnalia]] mentre il 19 ottobre (lettera '''E''' di ''october'') è riportata l'[[Armilustrium]]. In basso sono visibili i giorni totali del mese: XXXI, XXIX, XXIIX (febbraio) e XXVII (intercalare).]]
Da notare la presenza di una [[settimana]] da '''otto giorni''' (lettere latine A-H) dei mesi ''[[Luglio|Quintilis]]'' ("QVI") e ''[[Agosto|Sextilis]]'' ("SEX"), oltre al'' mese intercalare'' ("INTER") nell'ultima colonna a destra: sono visibili anche le ''none'' ("NON"), le ''idi'' ("EIDVS") e le ''lettere nundinali''. Sul calendario sono inoltre evidenziate le festività: ad esempio, il 27 agosto (lettera '''C''' di ''sextilis'') è riportata la [[Volturnalia]] mentre il 19 ottobre (lettera '''E''' di ''october'') è riportata l'[[Armilustrium]]. In basso sono visibili i giorni totali del mese: XXXI, XXIX, XXIIX (febbraio) e XXVII (intercalare).]]
 
== L'organizzazione e le riforme ==
Utente anonimo