Differenze tra le versioni di "Ma che bella sorpresa"

miglioro un po' (riformulo frasi, chiarisco, wikilink)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(miglioro un po' (riformulo frasi, chiarisco, wikilink))
}}
 
'''''Ma che bella sorpresa''''' è un [[film]] [[italia]]no del [[2015]] diretto da [[Alessandro Genovesi]]. È ispirato alla commedia brasiliana del [[2009]], campione d'incassi, ''[[A Mulher Invisível]]'' (letteralmente ''La donna invisibile'') diretta da [[Claudio Torres]].
 
== Trama ==
{{citazione|Ci sono persone che hanno con altre persone delle relazioni inesistenti. Qualcun altro ha una relazione ideale con una persona che non esiste!|Giovanni}}
Guido, un romantico professore di italiano milanese trapiantato a [[Napoli]], viene lasciato dalla fidanzata Anna per un giovane [[skipper]] belga, di cui è anche incinta. e laLa sua vita a quel punto sembra andare in frantumi nonostante il supporto dei genitori, Giovanni e Carla, e di Paolo, suo ex studente e ora insegnante di educazione fisica nella stessa scuola.
 
Nell'appartamento accanto al suo si trasferisce la bellissima Silvia. La ragazza incarna tutte le sue qualità desiderate e Guido se ne innamora all'istante, ricambiato. Giada, altra vicina di casa li da poco rimasta vedova, è follemente innamorata di lui, ma non riesce a dichiararsi e passa il tempo origliando dal muro la sua vita.
 
Infine Guido, grazie all'aiuto della famiglia e degli amici, comprende che Silvia, in realtà, è solo un [[Immaginazione|inganno della sua mente]] dopo lo shock provocato dalla separazione con Anna. Guido comincia a lottare per liberarsi di Silvia e, dopo diverso tempo, ci riuscirà anche grazie a Giada, ottenendo poi un grande successo grazie alla pubblicazione del romanzo in cui narra la storia d'amore con la ragazza immaginaria.
 
== Produzione ==