Differenze tra le versioni di "Fortezza di Poggio Imperiale"

m
- wikilibro
m (- wikilibro)
La cinta muraria è rimasta abbandonata al suo destino dal cinquecento ad oggi. Per questo si presenta totalmente amalgamata con la natura circostante.
 
Le mura vennero realizzate con mattoni, intervallata da ricorsi verticali dentellati in travertino che danno all'intera cortina muraria bellezza e stabilità, così come gli angoli dei bastioni.
 
Le mura presentano alla loro base, nello spessore del terreno una galleria che collega i vari bastioni alle porte che ha funzioni di galleria di ascolto, questa galleria serviva per ascoltare eventuali minamenti delle mura da parte dei nemici. Sul lato ovest è presente l'unica porta di accesso completata.
== Altri progetti ==
{{interprogetto}}
{{wikilibro|Fortificazioni in Italia nel periodo di transizione}}
 
==Collegamenti esterni==
284 585

contributi