Differenze tra le versioni di "Dialetto lucerino"

Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0
m (fix errore Lint - Tag di chiusura mancante using AWB)
(Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0)
Dagli ultimi decenni degli anni Novanta, un ruolo importante nella trasmissione del dialetto lucerino è svolto del Gruppo teatrale "Amici dell'Arte"<ref>{{cita web|url=http://www.amicidellartelucera.it/|titolo=Gruppo Tearrale "Amici dell'Arte" di Lucera|sito=Amici dell'Arte}}</ref>, guidato da Germano Benincaso dal [[1969]]. Il gruppo ha portato in scena numerose commedie con adattamenti in vernacolo lucerino, e opere inedite realizzata dal Benincaso. La prima opera data alle stampe è ''Ze Necole'' (Tip. Catapano, Lucera, 1975); a seguire altre quattordici commedie tra le quali ''Mast don Tubbije'' (Tip. Catapano, Lucera, 1976) e ''Nu marijule onèste'' (Tip. Re-me-Graf, Foggia, 1982).
 
Nel [[1993]] il gruppo ha pubblicato anche il cd ''E so’ Lucera ancòre: arie, stornelli e canti lucerini''.<ref>{{cita web|url=http://www.germanobenincaso.com/amici.asp?Sezione=CD|titolo="...E sò' Lucere ancòre"|sito=Germano Benincaso|accesso=1 aprile 2017|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20161210075340/http://www.germanobenincaso.com/amici.asp?Sezione=CD|dataarchivio=10 dicembre 2016|urlmorto=sì}}</ref>.
 
Di seguito la prima strofa di ''Stornelli lucerini'' e la relativa traduzione in italiano:
<div align="center">{{citazione|Abbiamo un Castello<br />sopra un bel colle;<br />dal basso lo devi guardare<br />perché non si può salire.<br />Poi c'è l'Anfiteatro,<br />però se vieni la sera,<br />tu non lo puoi trovare<br />perché luce non ce n'è.<br />''Rit. Lariulì, lariulà;''<br />''lariulì, lariulì, là, là.''|da: ''Stornelli Lucerini''<ref>{{cita web|url=http://www.germanobenincaso.com/Amici.asp?Sezione=CD&ID=3|titolo=Stornelli lucerini|sito=Germano Benincaso|accesso=1 aprile 2017|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20170401232741/http://www.germanobenincaso.com/Amici.asp?Sezione=CD&ID=3|dataarchivio=1 aprile 2017|urlmorto=sì}}</ref>|''Tenéme nu Castìlle ''<br /> ''sope a na bella còppe;''<br />''d'abbasce l'hè guardà''<br />''pecchè 'nze pò 'nghianà.''<br />''Po' stace Anfitèatre,''<br />''però si vìne a sere,''<br />''tu nen u puie truvà''<br />''pecché luce 'nge ne stà.''<br />''Rit. Lariulì, lariulà;''<br />''lariulì, lariulì, là, là.''|LUCERINO}}</div>
 
== Note ==
1 292 607

contributi