Operatore momento angolare totale: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
\hat solo sulle lettere
mNessun oggetto della modifica
(\hat solo sulle lettere)
Si può dimostrare che il momento angolare totale <math>\hat{ \mathbf{J}}</math> è il generatore delle rotazioni nello spazio, ma questo argomento è proposto per il momento angolare orbitale a cui si rimanda.
 
Formalmente, poi, il momento angolare totale ha le stesse regole del momento angolare orbitale e dello spin, per cui con <math>\hat {\mathbf{J}}</math> possiamo indicare sia <math>\hat{ \mathbf{L}}</math>, sia <math>\hat {\mathbf{S}}</math> e anche una composizione di momenti <math>\hat {\mathbf{J}} = \hat {\mathbf{L}} + \hat {\mathbf{S}}</math> oppure <math>\hat {\mathbf{J}} = \hat {\mathbf{L}_1}_1 + \hat {\mathbf{L}_2}_2</math> o ancora <math>\hat {\mathbf{J}} = \hat {\mathbf{S}_1}_1 + \hat{ \mathbf{S}_2}_2</math>.
 
==Le proprietà dell'operatore momento angolare totale==