Stati del Sacro Romano Impero: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
 
==Definizione dei termini==
 
*[[Abbazia Imperiale]]: una ''Reichsabtei'', letteralmente ''Abbazia Imperiale'' o ''Abbazia dell'Impero'', era un abate alla cui abbazia è stata garantita dal Sacro Romano Impero lo status di ''Reichsabtei'' (o ''Reichskloster''), letteralmente ''Abbazia Imperiale'' (o Monastero), a significare che egli ha aderito al ''[[Reichsunmittelbarkeit]]'', come una Città Imperiale, rendendolo principe della chiesa, con il rango di Principe dell'Impero, come Principe-Vescovo.
 
*[[Principe-Elettore]]: il Principe-Elettore o Elettore Principesco o Principe Elettorale del Sacro Romano Impero (tedesco: sing. ''Kurfürst'', pl. ''Kurfürsten'') erano membri del collegio elettorale del Sacro Romano Impero, con la funzione di eleggere l'Imperatore del Sacro Romano Impero.
 
*[[Secolarizzazione]]: la secolarizzazione è un processo di trasformazione di uno Stato religioso in un'entità laica. In questo contesto ci si rifericeriferisce comunemente ai Principati Vescovili trasferiti sotto il controllo di laici.
 
==Note==
{{reflist}}
 
==Bibliografia==
*G. Gagliardo, ''Reich and Nation, The Holy Roman Empire as Idea and Reality, 1763–1806'', Indiana University Press, 1980
 
{{Stati del Sacro Romano Impero}}
162 128

contributi