Differenze tra le versioni di "Addio ai monti"

(Vandalismo)
 
== L'inserimento all'interno del romanzo ==
Una [[notte]] [[Renzo Tramaglino|Renzo]] e [[Lucia Mondella|Lucia]], su indicazione di [[fra Cristoforo]], abbandonano in barca il paese natale per sfuggire alle grinfie del malvagio [[don Rodrigo]], il quale mira alla mano della fanciulla; questa, rivedendo i propri luoghi cari, che teme di perdere, e il tetro maniero del suo famigerato pretendente, è vinta dallo sconforto e, posati il braccio e la fronte sul bordo della piccola imbarcazione, piange. [[Alessandro Manzoni|Manzoni]] riporta i pensieri delladi giovineLucia, che fanno riferimento ai luoghi che Luciala giovane donna teme di non poter più rivedere....
 
==Testo==
Utente anonimo