Differenze tra le versioni di "Sonja Ziemann"

nessun oggetto della modifica
(morte, fonte)
 
==Biografia==
Figlia di commercialista, ha cominciato a studiare danza all'età di dieci anni, per finire il suo apprendistato alla scuola berlinese di [[Tatjana Gsovsky]].
Figlia di commercialista, ha cominciato a studiare danza all'età di dieci anni, per finire il suo apprendistato alla scuola berlinese di [[Tatjana Gsovsky]]. La sua carriera cinematografica ha avuto inizio nel [[1941]] ma divenne una delle prime stelle del cinema tedesco del secondo dopoguerra con film appartenenti alla commedia sentimentale come ''[[Due mogli per ogni uomo]]'' (1951) e ''[[Il ballo dell'imperatore]]'' (1956). Nel [[1970]] la sua vita personale fu segnata dalla tragedia del suo unico figlio morto a soli sedici anni di cancro, a soli sette mesi dalla morte per suicidio del suo secondo marito, lo scrittore [[Marek Hłasko]]. Nel [[1989]] si sposò per la terza volta con lo scrittore e regista [[Charles Regnier]], morto nel [[2001]]. Ritiratasi dalla scena, vive attualmente in una casa di riposo presso [[Monaco di Baviera|Monaco]].
 
La sua carriera cinematografica ha avuto inizio nel [[1941]] ma divenne una delle prime stelle del cinema tedesco del secondo dopoguerra con film appartenenti alla commedia sentimentale come ''[[Due mogli per ogni uomo]]'' (1951) e ''[[Il ballo dell'imperatore]]'' (1956).
 
Nel [[1970]] la sua vita personale fu segnata dalla tragedia del suo unico figlio morto a soli sedici anni di cancro, a soli sette mesi dalla morte per suicidio del suo secondo marito, lo scrittore [[Marek Hłasko]].
 
Nel [[1989]] si sposò per la terza volta con lo scrittore e regista [[Charles Regnier]], morto nel [[2001]].
 
Ritiratasi dalla scena, ha vissuto in una casa di riposo presso [[Monaco di Baviera|Monaco]] fino alla morte avvenuta nel [[2020]] all'età di 92 anni.
 
==Filmografia==
Utente anonimo