Differenze tra le versioni di "Maè"

1 byte rimosso ,  4 mesi fa
nessun oggetto della modifica
m (Bot: spaziatura sezioni e modifiche minori)
|note_lunghezza = <ref>{{cita web|url=http://repository.regione.veneto.it/public/361b473d5c6e604b2be64a5b84f3b752.php?dl=true|titolo=Elenco corsi d'acqua della rete idrografica regionale|sito=Piano straordinario triennale interventi di difesa idrogeologica|editore=Regione Veneto|accesso=15 dicembre 2014|formato=pdf}}</ref>
|portata = 8.00
|note_portata = <ref name="Piave2">{{cita web|cognome =|nome =|wkautore=Autorità di bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave, Brenta-Bacchiglione|coautori =|autore=ADBVE|url=http://www.adbve.it/Documenti/piani/Piave/dpcm_21_9_07/RelazioneRisorseidrichePiave2.pdf|titolo=Relazione Risorse idriche del bacino del Piave dell'Autorità di Bacino dell'Alto Adriatico|accesso=8 novembre 2012|formato=pdf|lingua=it|editore=|opera=|volume=|pagine=|pagina=|data=|anno=|mese=|urlarchivio=|dataarchivio=|id=|citazione= }}</ref>
|note_portata=<ref name="Piave2">
{{cita web
|cognome=
|nome=
|wkautore=Autorità di bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave, Brenta-Bacchiglione
|coautori=
|autore=ADBVE
|url=http://www.adbve.it/Documenti/piani/Piave/dpcm_21_9_07/RelazioneRisorseidrichePiave2.pdf
|titolo=Relazione Risorse idriche del bacino del Piave dell'Autorità di Bacino dell'Alto Adriatico
|accesso=8 novembre 2012
|formato=pdf
|lingua=it
|editore=
|opera=
|volume=
|pagine=
|pagina=
|data=
|anno=
|mese=
|urlarchivio=
|dataarchivio=
|id=
|citazione=
}}</ref>
|bacino = 232.0
|note_bacino = <ref name="Piave2" />
|altitudine_sorgente =
|nasce = [[Zoldo Alto]]
|nazione = ITA
}}
 
Il '''Maè''' è il principale [[torrente]] della [[val di Zoldo]], in [[provincia di Belluno]].
 
== Descrizione ==
Nasce poco più a nord di [[Pecol (Val di Zoldo)|Pecol]] (comune di [[Val di Zoldo (Italia)|Val di Zoldo]]) ai piedi del [[monte Civetta]] e percorre tutta la valle toccando [[Mareson]], [[Pianaz]], [[Fusine (Val di Zoldo)|Fusine]], [[Dont]] e [[Forno di Zoldo]]. Dopo il [[lago di Pontesei|lago artificiale di Pontesei]] il torrente scorre entro la profonda gola detta ''Canal del Maè'', e sfocia nel [[Piave]] subito a valle di [[Longarone]].
 
<references />
 
{{portale|venetoVeneto}}
 
[[Categoria:Fiumi della provincia di Belluno]]
7 051

contributi