Differenze tra le versioni di "Sampierdarena"

Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0
m (Annullate le modifiche di 82.62.15.2 (discussione), riportata alla versione precedente di 95.234.69.198)
Etichetta: Rollback
(Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0)
:All'altezza della Fiumara lungomare Canepa si collega alla nuova strada, inaugurata a febbraio 2015, realizzata sull'area dell'ex stabilimento [[Acciaierie di Cornigliano|Italsider di Cornigliano]], destinata ad alleggerire dal traffico diretto a ponente (Cornigliano, Sestri Ponente e oltre), in particolare da quello dei mezzi pesanti, le strade di Cornigliano e della zona ovest di Sampierdarena. Il comune di Genova ha deciso di intitolare la nuova strada a [[Guido Rossa]], operaio e delegato sindacale dell'Italsider assassinato nel 1979 dalle [[Brigate Rosse]].<ref>[http://www.primocanale.it/notizie/terrorismo-genova-avr-via-guido-rossa-151618.html Articolo] del 23 gennaio 2015 sul sito di [[Primocanale]]</ref><ref>[https://www.ansa.it/liguria/notizie/2015/01/23/terrorismo-genova-avra-via-guido-rossa_d61675c0-86ab-47b6-af03-98b6d9925538.html La notizia dell'intitolazione della strada Guido Rossa], sul sito dell'[[ANSA]]</ref><ref>L'inaugurazione della nuova strada a mare [http://www.comune.genova.it/content/inaugurata-la-nuova-strada-mare-guido-rossa sul sito del comune di Genova] e [http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2015/02/07/ARBujDSD-strada_cornigliano_nuova.shtml su quello del Secolo XIX]</ref>
 
* '''Via di Francia'''. La costruzione di una via di collegamento diretto tra Sampierdarena e Genova, da realizzare con lo sbancamento del colle di San Benigno, al centro di proposte fin dalla metà dell'Ottocento, fu approvata nel 1925. I lavori incominciarono nel 1927 e vennero completati due anni dopo. Sull'area ricavata dallo spianamento del colle fu realizzata una strada lunga 800&nbsp;m, che sostituiva la via lunga e tortuosa che aggirava il promontorio della Lanterna.<ref>[{{Cita web |url=http://www.ilmioarchiviovirtuale.it/archivio%20La%20mia%20citt%C3%A0/foto%20la%20mia%20citt%C3%A0%20Genova/35.viafrancia.jpg |titolo=I lavori per la demolizione del colle di San Benigno e l'apertura di via di Francia] |accesso=8 maggio 2015 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20150518094759/http://www.ilmioarchiviovirtuale.it/archivio%20La%20mia%20citt%C3%A0/foto%20la%20mia%20citt%C3%A0%20Genova/35.viafrancia.jpg |dataarchivio=18 maggio 2015 |urlmorto=sì }}</ref> Lungo la nuova strada sorsero subito magazzini e officine meccaniche legate alle attività portuali. La strada divenne anche il percorso dei tram, eliminando il tratto in galleria. Dagli [[anni 1960|anni sessanta]] il tratto verso San Teodoro è sovrastato per tutta la sua lunghezza dalla [[Strada sopraelevata di Genova|sopraelevata]], che ha i piloni di sostegno al centro della carreggiata. Nel tratto sampierdarenese della strada, a ponente del ponte elicoidale, si affaccia il centro direzionale di San Benigno, di fronte al quale si trova dal 2005 la [[Stazione di Genova Via di Francia|fermata ferroviaria di Genova Via di Francia]].
 
==== Le strade collinari ====
 
* Istituto d'Istruzione Superiore "Einaudi-Casaregis-Galilei"; è nato dall'accorpamento gestionale di tre storici istituti, il [[Istituto tecnico economico|tecnico commerciale]] L. Einaudi, il [[Formazione professionale|professionale]] G. Casaregis e il [[Istituto tecnico tecnologico|tecnico industriale]] G. Galilei; ad eccezione di quest'ultimo, che ha sede nel vicino quartiere di San Teodoro, Einaudi e Casaregis si trovano a Sampierdarena, in via P. Cristofoli 4, sede storica dell'Einaudi.<ref>[http://www.ecg-genova.gov.it/ Sito ufficiale dell'istituto "Einaudi-Casaregis-Galilei"]</ref>,
* [[Liceo scientifico]] Enrico Fermi<ref>[{{Cita web |url=http://www.fermi.gov.it/drupal/ |titolo=Sito ufficiale del liceo Fermi] |accesso=23 aprile 2015 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20150412035401/http://www.fermi.gov.it/drupal/ |dataarchivio=12 aprile 2015 |urlmorto=sì }}</ref>, via W. Ulanowski, 56
* [[Liceo classico]] e [[Liceo linguistico|linguistico]] Giuseppe Mazzini<ref>[http://www.liceomazzinigenova.gov.it/ Sito ufficiale del liceo Mazzini]</ref>, via P. Reti 25
* Liceo statale Piero Gobetti, via Spinola di San Pietro 1; già [[istituto magistrale]], ha sede nella [[villa Spinola di San Pietro]] ed ha quattro diverse specializzazioni: [[liceo linguistico]], [[liceo delle scienze umane]], [[liceo economico sociale]] e [[Liceo musicale e coreutico|liceo coreutico]].<ref>{{Cita web |url=http://www.gobetti.it/ |titolo=Sito ufficiale del liceo Gobetti |accesso=20 febbraio 2015 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20150220120022/http://www.gobetti.it/ |dataarchivio=20 febbraio 2015 |urlmorto=sì }}</ref>
1 167 772

contributi