Differenze tra le versioni di "Muscolo bicipite brachiale"

[[File:Bicipite A.JPG|upright=1.2|thumb|Bicipite brachiale ipertrofico, durante la fase di contrazione concentrica, che si realizza durante la flessione (e rotazione esterna) del gomito.]]
 
== Rapporti: ==
Il muscolo bicipite è assieme al deltoide che vi si trova lateralmente e posteriormente uno dei muscoli più superficiali della loggia anteriore del braccio
è in rapporto profondamente in senso cranio caudale con i muscoli coraco brachiale, brachiale e brachio radiale; la faccia profonda è in rapporto col [[nervo muscolocutaneo]]; contribuisce a delimitare l'interstizio in cui decorre il fascio vascolonervoso del braccio. Delimita il rilievo centrale della regione anteriore del gomito e delimita il solco laterale e mediale del braccio in cui decorrono rispettivamente la [[vena cefalica]] e la [[vena basilica]]
Inserzione: tuberosità del radio.
 
== Vascolarizzazione e innervazione: ==
Il muscolo risulta vascolarizzato dall'[[arteria brachiale]] ramo terminale dell'[[arteria ascellare]]; per quanto concerne il ritorno venoso fa capo alle due vene brachiale laterale e mediale.
L'innervazione è data dal nervo muscolocutaneo ramo terminale del plesso brachiale che origina dal tronco secondario laterale dello stesso e si porta nella loggia anteriore del braccio perforando a pieno spessore il muscolo coracobrachiale.
 
== Azione: ==
L'azione generale del bicipite è quella di flettere l'avambraccio sul braccio, e flettere il braccio sulla spalla. Ha inoltre il compito di supinare il palmo della mano durante la flessione dell'avambraccio grazie al ruolo. Partecipa debolmente all'extrarotazione del braccio. I capi specifici del bicipite brachiale hanno inoltre alcuni compiti diversificati:
 
* '''Capo lungo''': partecipa all'abduzione del braccio.
 
== Altri progetti : ==
{{interprogetto|etichetta=bicipite|wikt=bicipite}}
 
== Collegamenti esterni: ==
* {{Collegamenti esterni}}
 
Utente anonimo