Tariffazione telefonica: differenze tra le versioni

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0
(Annullata la modifica 107053921 di 37.160.26.16 (discussione))
Etichetta: Annulla
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0)
Sia la tariffazione a scatti sia la tariffazione a secondi possono prevedere anche uno scatto alla risposta, chiamato anche costo di connessione. Lo scatto alla risposta è un costo aggiuntivo addebitato nel momento esatto dell'[[interconnessione telefonica]]. Quando si stabilisce la comunicazione fra i due utenti (ovvero quando il destinatario accetta la telefonata e risponde) viene addebitato il relativo costo chiamato appunto "scatto alla risposta", il quale è, solitamente, a carico del chiamante oltre al normale costo a tempo. Nel caso la tariffazione sia a scatti anticipati, il primo scatto della telefonata viene addebitato immediatamente dopo lo scatto alla risposta, con un addebito effettivo di due scatti all'inizio della telefonata<ref name="ReferenceA"/>. {{Senza fonte|Tale costo giustifica l'insieme delle operazioni tecniche necessarie affinché una chiamata telefonica effettuata da un utente (emittente) sia accettata da un destinatario.}}
 
Secondo uno studio del 2007 della Direzione Generale della Società dell'Informazione della [[Commissione europea]] del 2007, il costo per lo scatto alla risposta più alto in Europa è in [[Spagna]], dove viene chiamato "''establecimiento de llamada''".<ref>{{Cita web|url=http://www.iconoce.com/vcrdp/imprimir.php?a=1512129&b=25575|titolo=El establecimiento de llamada en España es el más caro de Europa|sito=www.iconoce.com|lingua=es|accesso=27 giugno 2018|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20080727165900/http://www.iconoce.com/vcrdp/imprimir.php?a=1512129&b=25575|dataarchivio=27 luglio 2008|urlmorto=sì}}</ref>
 
== Note ==
1 467 470

contributi