Nuovo Orione: differenze tra le versioni

Fix link
Nessun oggetto della modifica
(Fix link)
{{tmp|periodico}}
'''Nuovo Orione''' èera una rivista italiana di divulgazione scientifica di carattere [[astronomia|astronomico]] e [[astronautica|spaziale]], edita da [[Gruppo B Editore]].
 
Derivata dalla rivista ''Orione'', fondata nel [[1977]] dall'astronomo [[Walter Ferreri]] dell'[[Osservatorio astronomico di Torino]], ''Nuovo Orione'' è stata pubblicata mensilmente a Milano a partire dal giugno [[1992]] da Sirio Srl e successivamente da Gruppo B editore , fino a ottobre [[2019]] con la direzione editoriale di [[Piero Stroppa]] e la consulenza scientifica di [[Walter Ferreri]].
 
''Nuovo Orione'' si occupava di [[Astronomia]], avvalendosi della collaborazione di personaggi di punta della ricerca astronomica, dell'informazione scientifica e del mondo dell'[[astronomia amatoriale]].
Le tematiche maggiormente affrontate riguardavano l'utilizzo del [[telescopio]] e la strumentazione a esso correlata e i consigli per dedicarsi con competenza all'[[astronomia amatoriale]].
La rivista trattava in modo semplice ed esaustivo argomenti scientifici riguardanti il [[Sistema Solare]], l'[[astrofisica]] e la [[cosmologia (astronomia)|cosmologia]].
 
Dopo l'acquisizione della maggioranza di Gruppo B Editore da parte della casa editrice [[BFC Space]] di Milano, la testata è stata unita insieme alla rivista ''[[Le Stelle]]'' nel nuovo magazine mensile ''[[COSMO (periodico)|COSMO]]'', il cui primo numero è uscito a novembre 2019.
 
== Voci correlate ==
373 722

contributi